Archivio | Pro

RSS per questa sezione

Questa categoria raggruppa tutte quelle che hanno a che fare con il mio lavoro.

Non metterti mai contro Murphy.

I problemi con WordPress che bisognerebbe evitare quando non si ha esperienza

Hai presente la legge di Murphy? È una raccolta di paradossi umoristici, sempre divertenti, ma che per molti ha pure una validità scaramantica universale.

In particolare per gli informatici non più giovanissimi, che hanno maturato l’esperienza necessaria per non sottovalutare mai l’influenza della legge di Murphy nelle cose di tutti i giorni.

Con un lavoro come il mio, non passa giorno senza qualcuno che mi scriva raccontandomi disavventure incredibili, spesso comiche (di sicuro non per i diretti interessati).

Il più delle volte, queste disavventure hanno origine in tanto entusiasmo, e altrettanta inesperienza. Continua a Leggere →

Home Sweet Home

Home Page Sito Web

Molto interessante l’articolo di Riccardo Scandellari sulla sempre minor importanza dell’home page nei siti web.

L’amico Riccardo, da guru della comunicazione qual è, ne fa un’analisi documentata e ragionata. Conversazione e condivisione sono le parole d’ordine della rete di oggi.

Ho iniziato a fare siti web per lavoro nel 1995, e nel mio piccolo mi piace constatare come la mia idea di evoluzione dei siti web, maturata per lo più sulla base della mia esperienza, percorra più o meno gli stessi meccanismi descritti da Riccardo nel suo articolo.

Nel 1995 si improvvisava parecchio, perché era ancora tutto da costruire, professionalità compresa. Complice l’ignoranza in materia degli addetti ai lavori, la maggior parte dei siti web erano per lo più dei graziosi biglietti da visita in rete. I più lungimiranti pensavano a delle brochure.

Ora è tutto diverso, la comunicazione in rete è un settore che sprizza tante professionalità da tutti i pori, in tanti settori da quelli più tecnici legati al web per finire al marketing, ma ci sono ancora tanti possibili clienti che ti contattano per “siti web con una bella home page”, e tutto il resto è relativo.

È storia vecchia, i clienti vanno presi per mano, educati…

Aziende, clienti e feeling.

rapporto con il cliente

Se mi fosse concesso di poter scegliere il cliente ideale, tra grandi aziende e piccole imprese, preferirei senza alcun dubbio queste ultime.

Una sola grande azienda ti può dare lo stesso fatturato di cinque piccole o medie aziende e anche di più, ma io mi sento più tranquillo con queste ultime.

Non è solo questione di numeri.

Ci sono meno intermediari, meno direttori, responsabili ed arrivisti vari che vogliono mettere il becco solo per mettersi in mostra. C’è un dialogo più diretto, meno giri di parole e ancor meno muri di gomma.

Questione di feeling. Continua a Leggere →

Hosting Linux, MySQL optional?

hosting-linux

Aruba è uno di quei rari fornitori di servizi Internet in cui il servizio MySQL, nei piani di hosting Linux, è un optional. Se lo vuoi, ti viene venduto a parte.

Scelta alquanto bizzarra e discutibile dato che più o meno ovunque, nelle offerte di hosting basate su Linux, uno straccio di database MySQL è sempre compreso nel prezzo.

Può accadere, sempre su Aruba, che il servizio MySQL venga attivato in tempi diversi. Magari perché l’hosting ce l’avevi già, e ti sei reso conto dell’esigenza di un database MySQL in un secondo tempo, o semplicemente perché non ti sei accorto che, nell’offerta base, il database non c’è.

Succede quindi che ti ritrovi con scadenze differenti, una per l’hosting ed una per il servizio MySQL.

Aruba sicuramente manderà delle mail di preavviso, non è detto però che sei tu l’intestatario di queste mail, magari perché tu non sei il proprietario del dominio, ma solo la persona deputata alla gestione del sito web.

Oppure le mail finiscono nella posta indesiderata. Continua a Leggere →

Non volevo fare il social media manager (e probabilmente non lo feci)

Creare un blog aziendale solido ed efficace

Nodi che vengono al pettine.

La settimana scorsa, mio malgrado, sono stato incastrato in un incontro con dei personaggi davvero caratteristici, praticamente dei fanatici dell’uso dei social network. Della serie “Il blog è morto, il web è inutile, tanto si fa tutto con Facebook”.

Si lamentavano di Facebook e di come ora, se non paghi, non hai più la visibilità di prima.

Io non ho nulla contro i social network, e con Facebook in particolare, anzi.

Sono strumenti di lavoro importanti e, per certi versi, sono pure divertenti, ma se fossi un imprenditore di sicuro non li adopererei in modo esclusivo per dare visibilità in rete alla mia attività.

Mettiamola così: per come la vedo io, blog e siti web saranno utilizzati ed apprezzati ancora per parecchio tempo. Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by