Cosa c’è di nuovo in WordPress 5.5? Tanta roba…

WordPress 5.5 caratteristiche

La roadmap lo dava in uscita oggi, e come vuole la puntualità svizzera di Automattic, WordPress 5.5 è arrivato.

Nome in codice “Eckstine” in onore al grande del Jazz Billy Eckstine, come da tradizione per tutti i major update di WordPress.

È un aggiornamento importante, che ha richiesto un aggiornamento di compatibilità per parecchi temi e plugin, WooCommerce in testa, e molti si devono ancora adeguare.

Se ti interessa, andiamo a vedere quali sono le caratteristiche principali di WordPress 5.5.

Aggiornamenti automatici di WordPress anche per temi e plugin.

Fino ad ora WordPress aggiornava automaticamente solo se stesso, già dalla versione 3.7, ma da oggi è possibile estendere questa funzionalità a temi e plugin.

In teoria è una buona cosa per la sicurezza, troppe installazioni ho visto con temi e plugin (e lo stesso WordPress) abbandonati, diventate instabili, vulnerabili e perciò pericolose.

Però (c’è sempre un però) gli aggiornamenti di temi e plugin spesso si portano dietro insidie, incompatibilità, e possono arrivare a generare gravi malfunzionamenti, pertanto da sempre io consiglio di provvedere agli aggiornamenti manualmente, con il massimo controllo e un bel backup preventivo.

Senza contare che, se capitano troppi aggiornamenti tutti insieme, gli hosting con poche risorse potrebbero non farcela.

Su WordPress 5.5 si può decidere di attivare l’aggiornamento automatico singolarmente tema per tema, plugin per plugin.

Io consiglio di disabilitare gli aggiornamenti automatici di WordPress, da sempre, ed a maggior ragione ora, che i rischi di malfunzionamenti possono aumentare con temi e plugin.

Aggiornamento di temi e plugin anche tramite upload di file compressi.

Fino ad ora era impossibile aggiornare un tema o un plugin tramite l’upload dell’archivio zip, WordPress interrompeva il processo avvisandoti che la cartella di destinazione esisteva già.

Avevo anticipato nei giorni scorsi questa possibilità, ovvero l’aggiornamento di temi e plugin tramite upload di archivio compresso, ed in effetti WordPress 5.5 lo permette: se si carica un tema o un plugin tramite upload, se esiste già ora WordPress ti chiede se vuoi sovrascriverlo.

Una bella comodità.

Migliori prestazioni con il Lazy Loading delle immagini.

Il Lazy Loading, o caricamento lento delle immagini, diventa una funzionalità nativa di WordPress 5.5.

Attenzione alle varie utility per migliorare le prestazioni del sito, o plugin specifici per il Lazy Loading, come è prevedibile si potrebbe verificare un problema di compatibilità.

Poi bisogna vedere se il sistema nativo, alla prova dei fatti, sarà più performante o versatile delle soluzioni di terze parti, tutto da verificare…

Alcuni plugin si sono già adeguati, e permettono di scegliere se utilizzare il proprio Lazy Loading o quello di WordPress, quale vorrai utilizzare dipende da te.

Sitemap XML integrate in WordPress.

Il nuovo WordPress 5.5 integra (finalmente) una sitemap XML, praticamente obbligatoria per chi ci tiene al posizionamento sui motori di ricerc, tanto che di solito ci si appoggia a plugin diversi.

La sitemap di WordPress 5.5 è funzionale ma basica, e comprende pagine, articoli, pagine, categorie, tag e utenti.

Per sitemap più evolute, o per una gestione avanzata, occorrerà comunque continuare ad appoggiarsi a plugin SEO di terze parti.

Gutenberg, ovviamente.

Non potevano mancare migliorie ed implementazioni al nuovo editor a blocchi nativo, che comprendono una migliore usabilità, nuovi blocchi e anche una migliorata gestione delle immagini.

Sotto il cofano…

Ci sarebbero parecchie cose importanti da segnalare, ma sono più cose da addetti ai lavori, per chi fosse interessato ad approfondire consiglio il post di rilascio della nuova versione.

Che ne dici?

Una nuova versione finalmente ricca di funzionalità interessanti, vuoi dire la tua?

Usa i commenti qui sotto…

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Maggori informazioni:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

CONTRIBUISCI A QUESTO SITO
Se il mio lavoro ti è stato di aiuto,
e vuoi che io continui a publbicare,
contribuisci allo sviluppo di questo sito
con una donazione su PayPal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca nel sito:

Assistenza specializzata WordPress e WooCommerce

Altri articoli

Mandami un messaggio

Ciao, come posso aiutarti?