Archivio | Pro

RSS per questa sezione

Questa categoria raggruppa tutte quelle che hanno a che fare con il mio lavoro.

Terminale: come cercare gli ultimi file modificati o più grandi di tot

Il terminale linux, o shell per i più intimi, è un toccasana per molte operazioni, come per chi deve effettuare un debug accurato su qualsiasi sito, WordPress e non.

Ovviamente il servizio di hosting deve fornire questo servizio, e purtroppo non tutti lo fanno.

Poi bisogna almeno conoscere i comandi principali, districarsi tra le mille opzioni, ma per le cose più facili non è impossibile.

WordPress, WooCommerce, Yoast e diversi altri plugin, inoltre, mettono a disposizione delle operazioni da terminale, meglio note come WP-CLI, che spesso possono aiutare a risolvere problemi che altrimenti potrebbero risultare inaffrontabili, per i limiti intrinsechi dei pannelli di controllo.

Ora vediamo come sfruttare il terminale in un paio di operazioni molto utili anche per il debug dei siti WordPress, come cercare su tutto il server i files modificati negli ultimi x giorni, o cercare i files più grandi di una data dimensione. Continua a Leggere →

Addio “vecchia” Google Search Console

Google ha definitivamente tolto di mezzo la vecchia versione della Search Console, che i più anziani ancora chiamavano “Webmaster Tools”.

Al suo posto la nuova Search Console, verso cui Goole stava tentando di indirizzarci (e di abituarci) da mesi.

Le funzionalità che non erano ancora presenti nella nuova Search Console, le puoi trovare alla voce “Strumenti e rapporti precedenti”, e per la gioia dei nostalgici funzionano ancora alla vecchia maniera.

La domanda sorge spontanea: meglio la nuova o la vecchia?

Google Mobile-first indexing non è una parolaccia.

Mobile-First: Google preferisce i siti per mobile.

In questi giorni una mail di Google incute timori, curiosità e mille domande ai possessori di siti web in tutti gli emisferi conosciuti.

Avrò fatto qualcosa di male? Il mio sito non piace più a Google?

Niente di tutto questo, anche se bastava leggere le prime righe per scoprirlo facilmente.

Google ti avvisa che da qui in avanti, per quanto riguarda i risultati di ricerca, la versione mobile del tuo sito sarà più importante della versione desktop. Continua a Leggere →

Google e dispositivi mobili, facciamo un po’ di chiarezza.

Nuove regole Google per la ricerca sui dispositivi mobili

Dal numero delle mail che continuano ad arrivarmi sull’argomento, penso sia opportuno fare un po’ di chiarezza.

Il 21 Aprile scorso, vale la pena di ricordarlo, Google ha introdotto nuove regole sulla compatibilità delle pagine web sui dispositivi mobili, e le ripercussioni sui risultati di ricerca.

Sui blog ufficiali e non riguardanti le cose di Google se n’è parlato molto, per comodità provo a riassumere il tutto anche qui.

Si tratta di un paio di semplici punti, una volta messi bene a fuoco tutto dovrebbe diventare più comprensibile. Continua a Leggere →

Un sabato di lavoro come un altro

Vecchi artigiani del web

Oggi non ho il bimbo, fuori è pieno di neve e fa freddo, niente di meglio che dedicarsi a smaltire un po’ di lavoro, specie dopo il riposo forzato di ieri causa blackout.

Devo fare delle foto a capsule e cialde di caffè, continuare il lavoro di ottimizzazione per i motori di ricerca per un sito di dolciumi, e costruire la struttura per il rinnovo di un sito di e-commerce di vini particolarmente buoni, specie il Greco di Tufo.

Non necessariamente in quest’ordine, poi ci sono altri piccoli lavoretti di assistenza. Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?