Revisioni e salvataggio automatico in WordPress

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Revisioni WordPress e Salvataggio Automatico

WordPress mantiene nel database i salvataggi effettuati su articoli e pagine. Immagino sia inutile sottolinearne vantaggi e importanza.

Questa utilità ha però un effetto negativo sul database, rendendolo molto più pesante del necessario.

Per contenere le dimensioni, specie nei siti particolarmente ricchi di pagine e articoli, potrebbe tornare utile e fare una certa differenza anche nelle prestazioni.

Esistono plugin per questo, ma dato che è possibile risolvere tutto con poche righe da aggiungere al file di configurazione di WordPress, wp-config.php, perché installare un plugin che andrebbe ad appesantire il sistema?

Limitare le revisioni in WordPress

Il parametro da aggiungere in wp-config.php è il seguente:

define('WP_POST_REVISIONS', 5);

In questo esempio, viene limitato il numero delle revisioni a 5, che nel mio caso è più che sufficiente.

Il valore di default è “true”, ovvero revisioni abilitate, ma non è specificato il numero, quindi si presume che le mantenga tutte.

I valori possibili possono essere:

  • false = revisioni disabilitate, ma la ritengo una scelta azzardata.
  • n (numero) = il numero delle revisioni che vengono conservate nel database, a piacere. Io ho deciso per 5.

Salvataggio automatico di WordPress

Ci avrete fatto sicuramente caso: con l’editor di articoli o pagine aperto, WordPress di tanto in tanto effettua un salvataggio automatico, più precisamente ogni 60 secondi.

Il salvataggio automatico è molto utile, specie quando succede qualcosa che ci impedisce di salvare un articolo a cui stiamo lavorando.

Per molti questo valore è eccessivo, io ho ritenuto opportuno triplicarlo per evitare inutili stress al database e altrettante inutili revisioni, con questo parametro sempre nel file wp-config.php:

define('AUTOSAVE_INTERVAL', 180);

Il valore del salvataggio automatico è espresso nel numero, in secondi.

Eliminare dal database le revisioni di WordPress

Dopo aver limitato il numero delle revisioni e regolato il salvataggio automatico, per completare l’opera sarebbe il caso di cancellare le revisioni dal database, per alleggerirlo.

Per fare questo, senza l’ausilio di plugin, è necessario intervenire direttamente nel database con una query SQL, ad esempio da phpMyAdmin, previo backup del database che non si sa mai.

La query da eseguire è questa:

DELETE FROM wp_posts WHERE post_type = 'revision'

Nota bene: se i prefissi delle tabelle sono stati rinominati, bisognerà sostituire “wp_” con i prefissi utilizzati.

WordPress ed il database ringrazieranno…

Tags: , , , , , ,

12 Risposte a “Revisioni e salvataggio automatico in WordPress”

  1. enri1968 11 Feb 2014 at 23:51 #

    Ciao, ho inserito la stringa per limitare il nr revisioni nel file però continua ad anadare avanti, secondo cosa ho sbagliato? Grazie.

  2. Fabio 10 Ott 2014 at 11:27 #

    Ciao Roberto, volevo chiederti una cosa. Ho da poco completato un sito demo in una sottocartella del nostro dominio principale. Tutto ok fino a questa mattina quando in alto alla pagina creata è comparsa una scritta, che ora non ricordo a memoria ma indicava un aggiornamento di un salvataggio che come se non fosse stato completato correttamente e mi ha chiesto se volevo ripristinare oppure no. Ho scelto SI ovviamente ed è sparito tutto, la mia pagina adesso è vuota, bianca e anche nel backend l’editor è completamente vuoto.

    Ho provato già a fare il restore del backup di qualche giorno prima quando tutto funzionava correttamente ma nulla da fare. Cosa sarà successo e dove posso agire?

    Grazie per la tua eventuale risposta.
    Ciao

    • Roberto Rota 10 Ott 2014 at 11:31 #

      Difficile dirlo senza sapere esattamente l’errore che ti segnalava. Puoi provare ad attivare il debug e vedere che cosa ti dice.

      rob

      • Fabio 10 Ott 2014 at 11:35 #

        Si hai ragione Rob, adesso guardando nell’editor della pagina in questione, ho notato sul lato destro sotto la voce Stato, Visibilità, c’è un’altra voce “Revisioni”. In questa sezione sono ritornato ad una versione precedente e tutto è ritornato apposto.
        Spero che questo possa servire a qualcuno che ha avuto lo stesso mio problema.

        Ciao e grazie lo stesso per l’attenzione.

  3. Ivan Zampicinini 13 Mar 2016 at 10:20 #

    Ciao Roberto, anche se il post è datato l’ho trovato molto utilie, il mio problema è differente, mentre scrivevo un’articolo, non sò perchè ma per metà questo è sparito, sul web mi dice che posso recuperare le revisioni ma nella mia versione di wp non ci sono, nè impostando la visualizzazione nè cercando sull’editor della mia pagina. Come mai? è la mia pagina che non prevede questa funzione? forse non è attivata? insomma per me è un problema perchè dovrei recuperare l’articolo… grazie!

    • Roberto Rota 13 Mar 2016 at 15:03 #

      Ciao Ivan, le revisioni sono attive di default in WordPress, e in teoria se ce ne sono le dovresti trovare sul lato destro dell’editor dell’articolo.

      Se però stavi scrivendo in un modulo di qualche page builder è possibile che non trovi contenuti salvati, perché finché non salvi il modulo le revisioni non trovano nessun contenuto diverso da aggiungere.

      rob

      • Ivan Zampicinini 13 Mar 2016 at 15:12 #

        Ciao Roberto e grazie per la risposta veloce, scrivevo come sempre nell’editor di wordpress, i salvataggi automatici ci sono sempre stati, difatti se continuo a scrivere mi da l’orario di salvataggio. purtroppo nella sezione PUBBLICA non vengono evidenziate le revisioni e quindi non mi è possibile recuperare il testo che si è cancellato, ho individuato l’ID dell’articolo ma non sò come fare per recuperarlo entrando nel file php. tu credi si possa recuperare una revisione? Se WP esegue dei salvataggi continui da qualche parte dovranno essere?

        • Roberto Rota 13 Mar 2016 at 15:22 #

          Ciao Ivan, le revisioni (come del resto post, pagine e commenti) non sono scritti nei files php ma nel database.

          Se conosci un po’ di query MySQL puoi guardare se lo ritrovi nella tabella wp-posts del database.

          rob

  4. cristina 25 Mag 2016 at 15:49 #

    Volevo sapere se era fattibile la possibilità di aggiungere le revisoni al prodotto, in modo da poter tornare ad una versione precedente… grazie

    • Roberto Rota 25 Mag 2016 at 16:55 #

      Ciao Cristina, confesso la mia ignoranza nel senso che non me lo hanno mai chiesto, ma che io sappia le revisioni nei prodotti non sono supportate.

      rob

Trackbacks/Pingbacks

  1. √ Disabilitare la funzione Autosave in WordPress | Roberto Rota - 26 Ago 2013

    […] nulla serve disabilitare le revisioni di WordPress, bisogna proprio disabilitare la (comoda e importante) funzione di autosalvataggio, almeno in […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram