Archivio Tag: Assistenza WordPress

La rimozione manuale dei malware su WordPress

Eliminare malware e virus da WordPress

Se un sito WordPress viene infestato da un malware, i plugin di sicurezza contro virus e malware eventualmente installati sono compromessi, e soprattutto non più affidabili per cercare di risolvere il problema.

Esistono diversi plugin per la sicurezza di WordPress, il più noto probabilmente è Wordfence.

In genere questi plugin riescono a prevenire diversi tipi di intrusioni, specie quelle che cercano di sfruttare l’imperizia e la leggerezza di certi amministratori di siti, come gli attacchi di tipo brute force.

Il problema è che i malware davvero pericolosi sono quasi sempre un passo avanti, e succede che un sito WordPress viene violato ugualmente, magari per una falla di sicurezza sull’hosting o per l’uso di temi o plugin discutibili, nonostante la presenza di plugin per la sicurezza.

Qui cominciano i guai… Continua a Leggere →

Avere PHP aggiornato migliora le prestazioni del sito

Prestazioni WordPress e WooCommerce migliori con PHP aggiornato

Mi capita spesso di imbattermi in siti che, seppur aggiornati come WordPress, temi e plugin, utilizzano ancora PHP versione 5.6.

PHP 5.6 è ufficialmente morto e sepolto, non riceve più aggiornamenti nemmeno di sicurezza, usarlo ancora significa rischiare delle vulnerabilità (lo stesso vale anche per PHP 7.0).

Ma se non hai paura di vivere pericolosamente, ti offro un altro valido motivo per aggiornare la versione di PHP.

Le versioni di PHP più recenti hanno delle performance migliori del 200% ed anche più (richieste al secondo che riescono ad evadere), e di conseguenza le prestazioni del sito migliorano sensibilmente.

È una buona motivazione? Continua a Leggere →

WordPress 5.0, chi ha paura di Gutenberg?

Aggiornamento WordPress Gutenberg

Ormai è questione di ore, WordPress 5.0 sarà una piccola rivoluzione.

Tutto ruota attorno a Gutenberg, il nuovo editor a blocchi di WordPress di cui sappiamo già tutto o quasi, ma soprattutto alle numerose incognite che lo circondano.

Dobbiamo dormire preoccupati?

Si e no, intanto il passaggio a Gutemberg sarà graduale, soprattutto non automatico (per quanto WordPress spinga in questo senso), e questo dovrebbe già rassicurare i più.

Si potrà scegliere, inizialmente, se rimanere sul classico editor o se buttarsi sul nuovo. Anche articolo per articolo o pagina per pagina, volendo.

Il problema, come sempre in questi casi, è la compatibilità con temi e plugin. Continua a Leggere →

Creare un amministratore temporaneo di WordPress senza password.

Accesso amministratore provvisorio per WordPress

Può succedere che ti venga chiesto di fornire un utente amministratore del tuo sito, magari per una verifica o per assistenza.

Io lo quasi chiedo sempre, ad ogni contatto che mi chiede aiuto, e capisco che fornire utente e password possa suonare per lo meno strano.

Capisco che fornire un accesso amministratore ad un estraneo possa creare qualche difficoltà. Nel mio caso però è spesso indispensabile, per poter guardare “sotto il cofano” delle installazioni ed individuare eventuali problemi.

Puoi fornire le tue credenziali personali di utente amministratore, ma questo lo sconsiglio caldamente.

Oppure puoi creare un utente apposito, ma poi devi ricordarti di cancellarlo.

Devi creare un account provvisorio, inviare utente e password a chi di dovere, aspettare che abbia finito di fare quello che deve fare, quindi cancellare l’account, perché lasciare attivo un utente amministratore, anche se inutilizzato, potrebbe essere molto pericoloso.

Altrimenti, puoi fornire un utente amministratore temporaneo senza password, che si disattiva automaticamente dopo un tempo stabilito. Ecco come fare… Continua a Leggere →

Cosa fare se modifichi il nome di dominio nelle preferenze di WordPress

Impostazioni nome dominio di WordPress

Capita anche ai migliori di modificare l’indirizzo web del sito nelle impostazioni generali di WordPress, magari con le migliori intenzioni, oppure per una qualche distrazione.

Quando capita il sito smette di funzionare, bacheca compresa, ed è impossibile ripristinare le vecchie impostazioni.

Ci sono però almeno tre strade per risolvere il problema velocemente:

  1. Modificando manualmente il database.
  2. Modificando il file di configurazione di WordPress, tramite FTP o File Manager del pannello di controllo.
  3. Modificando il file functions.php del tema, sempre tramite FTP o File Manager.

Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by