Il backup di WordPress alla portata di tutti

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Backup WordPress facile per tutti

Diverse volte ho scritto del backup di WordPress su queste pagine. Mai abbastanza, e inoltre non credo di aver mai scritto un qualcosa che fosse davvero alla portata di tutti, che facesse capire che il backup non deve far paura, e soprattutto che un backup alle volte ti toglie da grossi guai.

Magari perché io sono dell’idea che, quando è possibile, il backup sarebbe meglio fosse esterno all’applicazione che andiamo a proteggere.

Se si ha accesso alla shell, con uno script scedulato da cron è possibile fare copie regolari del database e dei file. Oppure con i sistemi di backup che taluni servizi di hosting mettono a disposizione tramite pannello di controllo.

Se però non è possibile utilizzare sistemi esterni, anch’io mi affido ad un plugin per WordPress. In particolare a BackWPup, un plugin maturo, molto versatile ed efficace, che sto apprezzando da diversi mesi.

Riguardo BackWPup, per capirlo meglio e imparare ad utilizzarlo per i backup del proprio WordPress, raccomando la lettura di questo ottimo articolo sul backup di Andrea Barghigiani su WPandMore, un articolo completo e alla portata di tutti.

E poi non ci sono più scuse…

Tags: , , , , , , ,

4 Risposte a “Il backup di WordPress alla portata di tutti”

  1. Andrea Barghigiani 22 Mar 2013 at 16:48 #

    Beh Roberto, credo che non finirò mai di ringraziarti per come dimostri l’apprezzamento dell’articolo e, per citare Cowboy Bebop,

    see you in space…

  2. luca 23 Mag 2013 at 18:21 #

    ma che ne pensi del backup online o cloud backup?

    • Roberto Rota 23 Mag 2013 at 18:44 #

      Penso che ogni backup è buono, purché ci sia e, non meno importante, che sia testato il restore.

      Io ne faccio uso quando i backup non raggiungono dimensioni importanti, perché alle volte i backup on line falliscono non tanto nel backup vero e proprio, quanto nei timeout di connessione.

      Rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram