Ecco WordPress 4.1, dedicato a Dinah Washington

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

WordPress 4.1 - Dinah Washington

Come da copione, con un leggero ritardo tipico delle prime donne, è arrivata anche la nuova major release del nostro CMS preferito, WordPress 4.1.

Anche questa versione è dedicata ad un grande artista del Jazz, Dinah Washington. Confesso che amerei WordPress solo per questa cosa di dedicare ogni versione ad un grande del Jazz.

C’è il nuovo tema, Twenty Fifteen, ci sono le migliorie nell’editor a prova di distrazioni, quelle riguardanti l’impostazione della lingua di WordPress nelle impostazioni generali.

Poi ci sono i plugin consigliati in base a quelli installati, un logout rivisto per la sicurezza e migliorie nella gestione delle immagini e dei video da Vine.

Nulla da strapparsi i capelli, quindi, niente fuochi d’artificio, ma trattandosi di una major release bisogna guardare anche sotto il cofano.

Io ho già aggiornato qualche installazione di prova, e sto guardandomele per bene, alla ricerca di possibili problemi. Ho anche attivato il nuovo tema Twenty Fifteen, per guardarmelo da vicino.

Oltre al nuovo tema, sono state aggiornate tutte le versioni precedenti dei temi nativi di WordPress.

Consigli per l’aggiornamento a WordPress 4.1

  1. Se hai voglia di aggiornare WordPress solo per vedere come va la nuova versione, aggiorna un’installazione di test.
  2. Non avere fretta di aggiornare i siti in produzione, aspetta qualche ora/giorno, i problemi di gioventù delle nuove versioni si scoprono nelle prime ore dopo il rilascio.
  3. Verifica la compatibilità con WordPress 4.1 dei temi e dei plugin che stai utilizzando, accertati che temi e plugin siano tutti aggiornati.
  4. Prima di aggiornare un sito in produzione, prova ad aggiornare un clone gemello, per verificare la compatibilità di temi e plugin e le funzionalità generali.
  5. Backup, backup, backup!!!

E se qualcosa va storto durante l’aggiornamento di WordPress?

Prima di ripristinare il backup, puoi provare a ripetere l’aggiornamento di WordPress manualmente.

Sono particolarmente graditi feedback e commenti sulla nuova versione di WordPress.

Tags: , ,

6 Risposte a “Ecco WordPress 4.1, dedicato a Dinah Washington”

  1. kOoLiNuS 19 Dic 2014 at 17:33 #

    Io ho aggiornato immantinente diversi dei miei blog. Nessun problema!

    • Roberto Rota 19 Dic 2014 at 17:36 #

      Ciao Nicola, io ieri sera ho giocato con un paio di installazioni di test, oggi invece ne ho aggiornati parecchi, compreso questo, senza problemi.

      Mi sono tenuto per ultimi quelli con WooCommerce e/o WPML, giusto per scrupolo di attendere altri feedback, ma credo aggiornerò presto pure quelli. 😉

      rob

Trackbacks/Pingbacks

  1. WordPress 4.1 “Dinah” è tra noi | Tevac Network - 21 Dic 2014

    […] la piattaforma del Network Tevac all’ultima versione di WordPress. Consiglio la lettura del post introduttivo scritto da Roberto nel suo […]

  2. √ WordPress 4.1 ed il logout centralizzato | Roberto Rota - 22 Dic 2014

    […] Dell’aggiornamento di WordPress 4.1 si è parlato poco. […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram