WooCommerce, aggiornamenti a raffica

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Neanche il tempo di installare l’ultimo aggiornamento di WooCommerce che ne esce subito un altro.

È già disponibile infatti la nuova versione WooCommerce 2.0.12, una manciata di bugfix pronti per rendere più stabile e sicuro il plugin di WooThemes per il commercio elettronico su WordPress.

Anche se si tratta di un aggiornamento di mantenimento, vale sempre la solita raccomandazione: fare un bel backup prima di fare qualsiasi cosa!

Tags: , ,

5 Risposte a “WooCommerce, aggiornamenti a raffica”

  1. Matteo Forni 20 Giu 2013 at 16:20 #

    Buongiorno Sig. Roberto,

    ma le possibilità di multi magazzino estero sono contemplate dal nuovo aggiornamento? Esiste un plug-in adatto a questa funzione?

    Grazie e complimenti per il suo operato.

    Matteo Forni

    • Roberto Rota 20 Giu 2013 at 16:29 #

      Ciao Matteo,

      mai avuto a che fare con un “multi magazzino estero”, posso immaginare cosa sia con un po’ di immaginazione. 🙂

      credo di non aver mai visto del genere, ne tra le caratteristiche di WooCommerce ne tra i plugin, ma non essendomene mai occupato non potrei scommetterci

      rob

      • Matteo 20 Giu 2013 at 16:38 #

        Grazie della risposta tempestiva.
        Su temi nostri utilizziamo sempre WP.
        Questo nuovo progetto (abbiamo usato spesso anche prestashop), ci richiede di versionare automaticamente a riconocimento dell’IP, l’interfaccia dello stesso sito per mercati esteri (valuta, tasse, ed anche spedizione…) che abbini ai prodotti caratteristiche variabili per il mercato.
        Oltre a non essere convinto di Woo, mi chiedo se la gestione di multi store sia contemplata nel plugin.

        Grazie dell’attenzione,

        Matteo

        • Roberto Rota 20 Giu 2013 at 17:20 #

          Purtroppo non è detto che WooCommerce sia sempre la soluzione ideale, spesso infatti è uno strumento inadeguato per progetti di ampio respiro, per i quali magari è richiesto uno sviluppo personalizzato.

          Le estensioni aiutano, ad esempio per gestire valute tasse e spedizioni in modo differenziato, ma parliamo sempre di un sistema con diverse limitazioni.

          rob

  2. blackeaglece 13 Giu 2017 at 09:45 #

    Buongiorno sig. Matteo, dovrei realizzare un multistore con woocomm ma non riesco a trovare niente che mi chiarisca questo dilemma, se è possibile o no con woocomm. L’unico plugin trovato costa circa 200$ ma non mi da la possibilità di prova per cui dovrei comprlarlo a scatola chiusa. Che Lei sappia, è possibile realizzare un multinegozio con woocomm, e se si come dovrei fare, mi può dare qualche link di esempio di lavori ià realizzati?
    Grazie e scusi la prolissità.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram