Archivio Tag: eCommerce

WooCoomerce: modificare il testo dei pulsanti “Acquista” e “Aggiungi al carrello”

Come modificare testi pulsanti Acquista - Aggiungi al carrello in WooCommerce

I siti di commercio elettronico sono realizzati per fini commerciali, ed i pulsanti “Acquista” e “Aggiungi al carrello” non spaventano nessuno.

Possono però esserci casi in cui queste voci ci stiano male, rispetto a quanto venduto, come ad esempio nei siti di e-commerce per attività no-profit o benefiche, contesti dove pulsanti così smaccatamente commerciali suonano davvero male.

Oppure in tutti quei casi dove si ritiene che, modificando i testi dei pulsanti di acquisto, l’esperienza di acquisto venga maggiormente agevolata o incentivata.

Qualunque sia la necessità di modificare il testo dei pulsanti di acquisto di WooCommerce, è possibile farlo modificando direttamente i files delle stringe di testo del plugin, ma non è un bel modo di procedere perché queste modifiche verrebbero inevitabilmente cancellate ad ogni aggiornamento del plugin.

Meglio allora uno snippet, una semplice aggiunta al file delle funzioni del tema in uso (meglio se un tema child), il classico functions.php. Continua a Leggere →

Quale e-commerce per WordPress?

E-commerce in WordPress

Quando si parla di creare un e-commerce, io penso subito a WooCommerce.

Per diversi motivi, ma principalmente perché la mia esperienza è nata su questo plugin, se avessi iniziato con qualche altra piattaforma ora mi ritroverei a tifare per quella.

Non penso però che WooCommerce sia la soluzione giusta per tutti i gli e-commerce.

Come tutti i sistemi anche WooCommerce ha dei limiti, molti di questi condizionati dalla scelta, quasi religiosa, di mantenere l’innegabile facilità d’uso che lo ha fatto diventare così popolare.

Di conseguenza, quando mi accorgo che un progetto chiede di andare oltre questi limiti, per correttezza sono il primo a consigliare di valutare anche piattaforme diverse, più potenti, come Prestashop o Magento tanto per iniziare, dove però io passo la mano.

Inoltre, volendo rimanere dentro WordPress, non esiste solo WooCommerce per creare un e-commerce, ed è possibile valutare almeno un paio di alternative. Continua a Leggere →

Blog aziendale e siti di e-commerce, matrimonio vincente.

Buoni motivi per avere un blog aziendale

Pausa estiva, per i più significa affari e produttività a rilento.
Ecco il momento giusto per  mettere un po’ d’ordine tra idee e progetti, specie quelli riguardanti il web.

La rete può essere un ottimo veicolo per i tuoi affari, può essere un canale di promozione e di vendita alternativo molto efficace, se non la stai sfruttando a modino, o non la stai sfruttando proprio, sicuramente ti stai privando di valide opportunità.

Se il tuo sito aziendale non produce contatti interessanti, o se il tuo e-commerce non vende come vorresti, probabilmente lo stai utilizzando male. Stai comunicando male.

Magari il tuo sito o il tuo e-commerce li hai appena sistemati, ma questo non è bastato a cambiare le cose.

Forse allora è il caso di iniziare dal tuo blog, e cominciamo subito con il chiarire che il blog non è il posto dove scrivere (solo) le novità aziendali, e soprattutto non è la rassegna dei tuoi comunicati stampa.

Se poi la parola “blog” ti fa sorridere, e ti fa venire in mente ragazzine o nerd brufolosi alle prese con abiti e oggetti tecnologici alla moda, rimuovi quest’immagine dalla testa.

Soprattutto sappi che alcune di queste “ragazzine”, grazie al loro blog, ora sono professioniste affermate e guadagnano un sacco di soldi, magari più di te. Continua a Leggere →

WooCommerce (il plugin) è gratis, ma un e-commerce invece no.

Creare un e-commerce con WooCommerce non è quasi mai gratuito

In un recente post ho affermato che un e-commerce con WooCommerce non è gratuito, e un discreto numero di persone mi ha contattato per avere maggiori delucidazioni in merito.

Avevo però scritto quella affermazione con promessa di approfondimento, ed ogni promessa è debito.

WooCommerce, il plugin, in realtà è completamente gratuito, ed è sufficiente per realizzare una struttura per il commercio sul web funzionante, anche per l’utente meno pratico.

Parliamo proprio per gli utenti meno pratici, come i titolari di attività che vorrebbero uno sbocco commerciale sul web, attirati dalla facilità d’uso di WordPress e WooCommerce.

Con il solo plugin WooCommerce funziona la gestione dei prodotti, il carrello e la procedura di acquisto, le tasse e le spedizioni, tutto quello che serve per uno semplice store. Ma un e-commerce, lo sappiamo bene, non è mai semplice.

Ci sono gli obblighi fiscali da considerare, e modalità di acquisto e spedizione non sono mai come le vorremmo, tanto per iniziare. Poi tante altre funzionalità che in un e-commerce non possono certo mancare per stare al passo con le esigenze del web e, soprattutto, con il marketing e la concorrenza.

Funzionalità che in WooCommerce non ci sono, nativamente, ma che possono essere implementate. Continua a Leggere →

Disponibile WooCommerce 2.1.8, bugfix e aggiustamenti vari

Aggiornamento WooCommerce 2.1.8

Rilasciato da qualche ora un aggiornamento di mantenimento per WooCommerce, il ben noto plugin di e-commerce per WordPress.

In WooCommerce 2.1.8 una decina scarsa di bugfix e altrettante miglioria sotto il cofano.

Come al solito, consigliabile un sano e rassicurante backup generale prima di procedere.

Per l’elenco di bugfix e migliorie, proseguire con la lettura. Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by