Houston, abbiamo un problema tra Chrome e WordPress (aggiornamento)

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

C’è un bug che rigarda la versione corrente del browser Google Chrome (versione 44), e che sta creando non pochi problemi su diversi siti, WordPress e non.

In pratica (e per farla breve), Google invia un segnale per la connessione in https, e WordPress gli risponde picche, bloccando il caricamento del sito.

Il problema pare sarà risolto con la prossima versione di Chrome, che verrà rilasciata tra pochi giorni, m nel frattempo occorre porre rimedi.

Per i siti con solo WordPress, il più delle volte sembra che basti aggiungere questa istruzione nel file .htaccess:

<IfModule mod_headers.c>
RequestHeader unset HTTPS
</IfModule>

Il problema sembra però coinvolgere anche installazioni con WooCommerce, e in questo caso bisogna intervenire nel file wp-content\plugins\woocommerce\woocommerce.php, commentando queste righe, aggiungendo cioè un cancelletto (#) all’inizio di ogni riga:

if ( ! isset( $_SERVER['HTTPS'] ) && ! empty( $_SERVER['HTTP_HTTPS'] ) ) {
    $_SERVER['HTTPS'] = $_SERVER['HTTP_HTTPS'];
}

Riguardo Google, sembra che il problema verrà risolto con la prossima versione, attesa per il 27 luglio prossimo, ed allora sarà necessario ripristinare i file modificati allo stato originale.

Come al solito in questi casi, è bene fare una copia di sicurezza dei file in questione prima di apporre qualsiasi modifica.

Aggiornamento: questa sera Chrome si è aggiornato alla versione 44.0.2403.107 (su Mac), e il problema sembra sia stato risolto. Ogni feedback è ovviamente gradito.

Tags: , , , ,

2 Risposte a “Houston, abbiamo un problema tra Chrome e WordPress (aggiornamento)”

  1. Maximiliano (@digiovannimaxi) 24 Lug 2015 at 23:08 #

    oggi ho merlo quasi una giornata intera …. su questa cosa con 3 installazione woocommerce … 🙁 e poi vai a spiegare al cliente che il sito ed il server sono ok … e che e’ colpa del browser!!!!!

    mah ke tristezza…

    • Roberto Rota 24 Lug 2015 at 23:44 #

      Questa si è risolta in fretta, è successo di peggio in passato per delle vere e proprie bischerate 😉

      rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram