Passare a Google Apps e vivere felici

Ultima modifica il 08 Dicembre 2012

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Come passare a Google AppsVe lo avevo già detto che i servizi di Google, Gmail in testa, mi piacciono davvero tanto? Secondo me si… Tutto l’insieme, con le Apps di Google a disposizione, lo trovo davvero molto funzionale.

Su Google Apps (versione gratuita per meno di 10 account) ho passato tutte le mie caselle e i miei domini di posta, da quando non lavoro più per un ISP, e quasi quasi mi pento di non averlo fatto prima. Ho consigliato/aiutato per lo stesso passaggio diverse persone e aziende, chi per la versione gratuita, chi per quella a pagamento.

La versione Business non è economicissima? Vero fino ad un certo punto. Vero se si considera solo il servizio di posta elettronica, come purtroppo fanno molti, mica tanto vero se si guarda tutto l’insieme delle Google Apps. A livello aziendale, sfruttando tutte le potenzialità di collaborazione e condivisione che indubbiamente offrono, a mio avviso il prezzo degli account Google Apps for Business è ben ripagato.

La scusa per questo post, è che mi è arrivato via mail questo documento direttamente da Google: Come passare a Google Apps (PDF), magari interessa a qualcuno. Nessuna marchetta, solo il piacere di condividere la soddisfazione verso un buon prodotto…

😉

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli correlati:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

2 risposte

  1. Sono ormai circa 4 anni che ho passato i miei clienti e me stesso su Google Apps con grande soddisfazione.. Voglio citare la possibilità di creare Forms i cui risultati finiscono in uno spreadsheet, la cosa ha salvato la vita di molti..:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, mi chiamo Roberto...

Mi occupo di progetti web, in particolare siti di e-commerce, ed aiuto molte aziende e professionisti a comunicare e vendere grazie ai loro siti web. 
Conosciamoci meglio…

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Altri articoli

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere maggiori informazioni, consigli e barbatrucchi per migliorare la gestione del tuo sito e la tua esperienza sul web.

Riceverai una mail con un link per confermare la tua iscrizione.

Ciao, come posso aiutarti?