Già fatto? (Lion indolor)

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Ecco, l’ho fatto, ho aggiornato a Lion il mio Mac Pro. (E per il futuro potrebbe esserci un qualche Linux…)

Il bimbo a letto presto, Time Machine ha effettuato l’ultimo backup, per non farmi mancare nulla ho fatto pure un clone del disco rigido, poi ho infilato la chiavetta USB di Lion nel Mac Pro, e via che cominciamo le danze.

Due ore e più di preparativi, con un po di timore, poi una mezzoretta e la paura è passata.

Adesso devo fare i conti con una sfilza di applicazioni non spiùno compatibili, tutte da aggiornare licenze permettendo, un controllo ortografico un pochetto troppo invadente per i miei gusti, e lo scrolling che va al rovescio.

Tutte cose che si possono superare.

Il mio fido Mac Pro, fedele compagno di merende informatiche da tanti anni, è probabilmente giunto al suo ultimo sistema operativo. Di Apple, per lo meno.

Un domani che per forza di cose dovessi procurarmi un Mac più recente, per poter usare un OS X più recente, il mio prode e ben carrozzato Mac Pro potrebbe godere ancora, e continuare a dire la sua, con una qualche distribuzione Linux.

Mi devo informare per bene, ma solo l’idea mi sta solleticando parecchio, e mi ha rimesso di buonumore.
Almeno stasera.

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli correlati:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

3 risposte

  1. Me la sono presa comoda, che tanto Lion è l’ultimo supportato dai miei Mac.. A meno che in Apple non decidano di espandere la compatibilità all’indietro all’ultimo momento, ma ne dubito…

    Quando posso scegliere, riguardo a Linux, preferisco Debian o CentOS

    Rob

    1. Noi al lavoro abbiamo adottato CentOS (su mio consiglio) e devo dire che ci troviamo bene, tranne quando abbiamo bisogno di utilizzare qualche tool bioinformatico ‘sperimentale’ che ha bisogno di Python o compilatori più recenti … ed allora andiamo di Ubuntu LTS.

  2. ^__^

    Cavoli, non hai fatto a tempo a passare al Leone che presto s’affaccerà sulle scene l’altro 😀

    In merito a Linux su cotanto hardware non credo avrai problemi … te con che distribuzione sei più a tuo agio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, mi chiamo Roberto...

Mi occupo di progetti web, in particolare siti di e-commerce, ed aiuto molte aziende e professionisti a comunicare e vendere grazie ai loro siti web. 
Conosciamoci meglio…

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Altri articoli

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere maggiori informazioni, consigli e barbatrucchi per migliorare la gestione del tuo sito e la tua esperienza sul web.

Riceverai una mail con un link per confermare la tua iscrizione.

Ciao, come posso aiutarti?