Amministrazione dei tag in WordPress

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Gestione avanzata dei tag in WordPress

I Tag sono belli, utili e pratici, i blogger hanno imparato l’importanza dei tag molto presto.

Dopo qualche anno di attività intensa di un blog, si scopre però che i tag sono cresciuti a dismisura, ma soprattutto che sono stati gestiti male, con voci che potrebbero tranquillamente essere accorpate in una sola. Per non parlare dei refusi.

Nella vita di un blogger viene prima o poi la voglia di  mettere un po’ d’ordine nei tag.

Il plugin più famoso per la gestione dei tag è sicuramente Simple Tags. Fa praticamente tutto, anche troppo volendo, e in taluni casi ho riscontrato un po’ di pesantezza nel blog dovuta proprio a questo plugin. Io preferisco non utilizzarlo, anche perché ormai è più di un anno che non viene aggiornato.

Se l’esigenza è solo quella di mettere un po’ di ordine fra i tag, accorpandoli quando necessario, io preferisco Term Management Tools, un semplice plugin che inserisce il comando “Merge” nella pagina di WordPress di gestione dei tag.

Basta selezionare i tag che si desidera modificare, utilizzando la ricerca per individuarli meglio, indicare il nuovo tag da utilizzare, anche esistente, ed il gioco è fatto.

Tags: , , , ,

2 Risposte a “Amministrazione dei tag in WordPress”

  1. kOoLiNuS 6 Nov 2012 at 18:49 #

    mi sa che questo lo provo proprio … però tag o tags?

    • Roberto Rota 6 Nov 2012 at 18:56 #

      Io parlo italiano, e per i termini di origine inglese adottati nel linguaggio corrente, che io sappia, vale la regola di non mettere la s finale per il plurale. 🙂

      rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram