Saltare il carrello in WooCommerce

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Snippet WooCommerce bypass checkout

Il cosiddetto “carrello della spesa” di un e-commerce, è il passaggio di una procedura di acquisto in cui il cliente può visualizzare tutti gli articoli ordinati (ma non ancora acquistati).

In questa particolare pagina è possibile controllare o modificare l’ordine, valutare la spesa totale e le spese accessorie, inserire eventuali codici di sconto, quindi procedere con l’ordine vero e proprio.

Ci sono situazioni particolari in cui il passaggio dal carrello, per il completamento dell’ordine, potrebbe risultare un passaggio inutile, una perdita di tempo per l’acquirente.

In particolari negozi virtuali, dove per tipologia viene acquistato un solo prodotto per volta, senza possibilità di variazioni, potrebbe tornare utile indirizzare il cliente direttamente alla pagina di acquisto.

In WooCommerce è possibile con un semplice snippet, un piccolo codice da aggiungere al file delle funzioni functions.php di WooCommerce:

/** Saltare il carrello in WooCommerce
* Snippet per bypassare il carrello durante un ordine in WooCommerce
* Vedi link: https://robrota.com/woocommerce-skip-cart-snippet/
*/

add_filter( 'add_to_cart_redirect', 'redirect_to_checkout' );
 
function redirect_to_checkout() {
    global $woocommerce;
    $checkout_url = $woocommerce->cart->get_checkout_url();
 
    return $checkout_url;
}

Tags: , , , , , ,

31 Risposte a “Saltare il carrello in WooCommerce”

  1. EVOMichele 22 Gen 2014 at 10:37 #

    Una volta inserito il codice, sebbene effettivamente faccia saltare il carrello e permetta di inserire coupon di sconto il campo di scelta del tipo di pagamento non si attiva.

    • Roberto Rota 22 Gen 2014 at 11:07 #

      Grazie per il feedback.
      Ho già resettato l’installazione di test dove ho provato questo snippet, ma non ricordo questo “effetto collaterale”.
      appena riesco lo riprovo.

      rob

  2. Mario Di GiorgioMario 24 Apr 2014 at 21:37 #

    Ciao, la mia domanda è un’altra, forse puoi aiutarmi. Dopo aver completato l’acquisto, woocommerce mi riporta alla pagina Carrello dove trovo “Il tuo carrello è vuoto.” E’ possibile farlo andare ad una pagina da me creata? Sto impazzendo. Grazie

    • Roberto Rota 24 Apr 2014 at 23:27 #

      La domanda è ambigua, la pagina di arrivo dopo un ordine dipende anche dal gateway di pagamento.
      Con i bonifici, è normale che la pagina risponda con il riassunto dell’ordine e con il promemoria delle coordinate bancarie.
      Con Paypal, con il gateway standard, ci sono poche opzioni e sono descritte qui http://docs.woothemes.com/document/paypal-standard/

      rob

      • Mario 24 Apr 2014 at 23:45 #

        Cioè se io faccio un acquisto con bonifico è normale che dopo la conferma mi rimanda al carrello (ormai vuoto) senza dirmi nemmeno ‘Grazie per aver acquistato’? A che serve allora la tankspage.php? Grazie e scusa il disturbo.

        • Roberto Rota 25 Apr 2014 at 00:13 #

          No, non è normale.
          Dopo il pagamento con bonifico, ti deve rimandare ad una pagina di conferma d’ordine che ti riporta in alto le coordinate bancarie a cui effettuare il bonifico, che hai indicato nel gateway, e immediatamente dopo il riassunto dell’ordine, più o meno il contenuto della mail di conferma d’ordine per capirci.

          Che tema stai utilizzando? Ha delle pagine personalizzate per woocommerce?

          rob

          • Mario 25 Apr 2014 at 00:27 #

            Sembrava strano. Il tema usato è Karma. Le pagine woocommerce sono pagine create dal plugin (pagine fatte con gli shortcode). Il sito è su un’area di test preview.hapuadv.com/extravirgin. Magari provi a fare un acquisto. Grazie

            • Roberto Rota 25 Apr 2014 at 00:57 #

              Se non ricordo male il tema Karma ha i suoi template per woocommerce, che sovrascrivono quelli del plugin, ma mi risulta essere un tema collaudato.

              Piuttosto ho notato che il tuo tema è installato in una sottocartella dentro themes. Mi spiego meglio, la tua installazione è così:

              /wp-content/themes/Karma-Wordpress-Theme-Package/Karma/style.css

              mentre secondo me dovrebbe essere così per essere “standard”:

              /wp-content/themes/Karma/style.css

              Questo forse potrebbe darti dei problemi.

              rob

              • Mario 25 Apr 2014 at 01:09 #

                Quindi non è una questione di ‘settaggi’ sbagliati? Grazie

                • Roberto Rota 25 Apr 2014 at 09:24 #

                  A meno che Karma non preveda configurazioni extra sulle pagine di cortesia, e non me lo ricordo, credo di no.

                  Penso che si tratti di un qualche malfunzionamento del tema, forse dovuto alla sua installazione o a qualche modifica di troppo, ma difficile dire di più senza guardarci sotto l cofano.

                  rob

  3. labo 2 Set 2014 at 15:06 #

    ciao Roberto,
    complienti per il sito, da tempo ti seguo e “attingo” ai tuoi preziosi consigli.
    ho il seguente “correlato” problema:
    nel mio sito, visionato e scelto un prodotto, che è un prodotto variabile (argh!) e non un prodotto semplice o esterno, vorrei intercettare il bottone “acquista” o “add to cart” che sia, bypassare sia carrello che checkout e utilizzare le variabili delle personalizzazioni del prodotto per creare un link esterno costruito ad hoc.
    AIUTO!
    è possibile ciò? esiste un plugin che realizzi questa feature? (io non ne ho trovati!). bisogna mettere mano al buon vecchio php? (immagino di si, potresti darmi qualche dritta?).
    sto usando un tema preso da themeforest ad hoc per il prodotto variabile e ad hoc per woocommerce, oltre che woocommerce stesso ovviamente.
    solo che il prodotto variabile (ahimè) non viene gestito come un prodotto esterno (link personalizzabile).
    grazie!

    • Roberto Rota 2 Set 2014 at 16:04 #

      Quante settimane ho per rispondere? 😉

      Scherzi a parte, bisognerebbe studiarci sopra, non ho idea di plugin che facciano quanto chiedi.

      rob

      • labo 3 Set 2014 at 11:19 #

        grazie della celere risposta.
        è vero, non è un problema facilmente liquidabile.
        ti prego di aggiornarmi se scopri qualcosa di interessante.

  4. labo 4 Set 2014 at 10:23 #

    lumi a riguardo?
    grazie.
    saluti

  5. George 16 Dic 2014 at 11:43 #

    Ciao Roberto.
    Ottima guida. Ti chiedo un consiglio. Io dovrei dopo l’inserimento della propria mail generare un link che rimandi al carrello del sito con già il prodotto (che sceglio io a caso ed inserirò a mano nel link) inserito nel carrello. E’ possibile? Grazie mille per la risposta.

    • Roberto Rota 16 Dic 2014 at 11:46 #

      Ciao George, giuro che non sono riuscito a capire l’esigenza.

      Puoi farmi un disegnino? 😉

      Scherzo, prova a spiegarmi meglio.

      rob

  6. George 16 Dic 2014 at 11:53 #

    hahahah… una volta inserita la mail, clikkando sul tasto “vai”, questo rimanda al carrello con già un prodotto inserito nel carrello. Tutto qui.

    • Roberto Rota 16 Dic 2014 at 12:14 #

      Si ma in che fase viene inserita la mail? In una pagina qualsiasi o nella procedura di checkout? Perché nel secondo caso sei già nel carrello, con almeno un prodotto già inserito.

      rob

      • George 16 Dic 2014 at 12:41 #

        In una pagina qualsiasi. Appena arrivo al sito trovo già il form dove inserire la mail.

        • Roberto Rota 16 Dic 2014 at 13:08 #

          Ok, adesso è tutto molto più chiaro.

          Così senza pensarci troppo, per mantenere le cose semplici, io farei un form ed a parte la gestione della mail classica, notifiche e ringraziamenti del caso, io metterei come effetto del form anche il reindirizzamento da uno script di WooCommerce che mi aggiunge un dato prodotto al carrello, e che rimanda automaticamente al checkout.

          rob

          • George 16 Dic 2014 at 13:27 #

            Grazie mille. Come potrei fare, cosi mettiamo una soluzione che potrebbe essere utile anche ad altri che hanno la stessa esigenza.
            Grazie ancora.

            • Roberto Rota 16 Dic 2014 at 13:36 #

              In pratica ti ho già dato tutti gli elementi, basta solo comporli:

              1. crei un form con il sistema preferito: Contact Form 7, Gravity o direttamente in PHP/HTML se sei capace
              2. assegni al form una pagina di arrivo che corrisponde ad una pagina con il link per aggiungere al carrello un dato prodotto (/?add-to-cart=…)
              3. imposti in woocommerce di reindirizzare automaticamente al carrello dopo l’ordine

              rob

              • George 16 Dic 2014 at 13:38 #

                Grazie. Appena fatto ti informerò del risultato.

  7. Alessandro 18 Dic 2014 at 15:03 #

    Ciao,
    ho un problema con il carrello che si presenta solo con ie.
    Quando scelgo un prodotto la pagina del carrello dice che è vuoto…
    Il problema non si pone con chrome ad esempio e nemmeno se si va con ie all’indirizzo http://oditurro.altervista.org/ (vero indirizzo del sito) .
    Sapresti aiutarmi?

    Grazie

    • Roberto Rota 18 Dic 2014 at 15:08 #

      Potrebbe dipendere da tante cose, dalla configurazione dell’hosting al tema.

      Su altervista, propendo per la seconda ipotesi.

      rob

      • Alessandro 18 Dic 2014 at 15:22 #

        Quindi credi che sia il tema? Strano però che si comporti diversamente tra i due url…
        Hai qualche suggerimento da verificare? Potrebbero essere i permalink?

        Grazie

  8. Giuliano 2 Mar 2017 at 20:17 #

    Ciao Roberto, grazie per i preziosi consigli che dai. Mi hanno salvato in diverse situazioni 😉
    Posso chiederti se c’è un modo per ridurre il tempo di visualizzazione del lightbox del carrello quando si aggiunge un prodotto? attualmente è di 20 secondi.. interminabile. Non so se dipenda da woocommerce o dal tema. Grazie!

    • Roberto Rota 2 Mar 2017 at 21:36 #

      Sicuramente dipende dal tema, bisognerebbe andare a vedere gli script che lo generano.

      Roberto

  9. Lucia Taras 24 Ago 2017 at 12:40 #

    Ciao Roberto e complimenti per il tuo supporto!

    Domanda: è possibile inserire nel checkout la possibilità di modificare la quantità dei prodotti acquistati?

    Questo perché opto per saltare il carrello, e non vorrei far “uscire” il cliente dalla cassa.

    Grazie!

    Lucia

    • Roberto Rota 25 Ago 2017 at 09:23 #

      Ciao Lucia, bella domanda.

      Che io sappia non ho mai visto soluzioni per quello che chiedi, anche perché il carrello serve proprio a questo, a valutare e modificare l’ordine prima di procedere all’acquisto.

      Provo ad informarmi, se scopro qualcosa ti aggiorno.

      rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram