Viva gli sposi!

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

unione-wordpress-woocommerce

Ieri la notizia dell’unione tra Automattic e WooThemes, in pratica il matrimonio tra WordPress e WooCommerce.

Matrimonio annunciato? Matt Mullenweg dice che se ne parlava da tempo, che non dovrebbe essere una sorpresa, e la sposina WooThemes esulta, con la pacata e ufficiale moderazione di un matrimonio combinato fin da piccoli.

Lo slug dell’articolo di Matt però la dice lunga: woomattic.

Tutti parlano di unione, e non di acquisizione o fusione, e c’è sicuramente una strategia anche dietro le parole.

Che entrambi abbiano da guadagnarci da questa unione è pacifico, e che ci sia molto di più in ballo lo si capisce dai toni cauti, minimizzanti, e dalle parole misurate dei comunicati ufficiali.

Le condizioni finanziarie dell’accordo non mi interessano, sono molto più curioso su quello che ci aspetta da domani, e qualche domanda sorge spontanea:

  1. Automattic avvicina sempre di più WordPress al mondo del business, quanto rimarrà dello spirito bloggoso del CMS?
  2. Quanto ci metteranno a lanciare una piattaforma di e-commerce su wordpress.com?
  3. L’influenza diretta di Automattic migliorerà la qualità di WooCommerce, o imporranno scelte discutibili come per Jetpack?

È presto per trarre conclusioni, nei prossimi mesi avremo sicuramente le idee più chiare, ma intanto tu che ne pensi?

Aggiornamento: alla fine, anche i diretti interessati hanno cominciato a chiamare le cose con il loro nome, acquisizione.

Tags: , , ,

7 Risposte a “Viva gli sposi!”

  1. Paolo 20 Mag 2015 at 08:36 #

    Che sia saggio cominciare a guardare ed imparare ad usare per tempo anche altre piattarforme (OpenCart ecc.) se si ha la necessità di continuare a gestire soluzioni economiche?

    • Roberto Rota 20 Mag 2015 at 08:53 #

      No, io non credo ci sia questo “pericolo”, sarebbe un “epicfail” clamoroso compromettere tutto l’installato nel mondo, senza contare tutto l’indotto generato.

      rob

  2. Enrico 20 Mag 2015 at 10:11 #

    Avendo messo mano adesso su Woocommerce dico che è una splendida coppia…

    • Roberto Rota 20 Mag 2015 at 10:52 #

      Pure io credo sia una bella coppia, quello che temo sono i colpi di matto classici delle coppie…

      Ad ogni modo viva gli sposi, e figli maschi! 🙂

      rob

  3. Mac 20 Mag 2015 at 20:32 #

    Auguri agli sposi, senza bacio per favore, ma quando pubblichi un po’ di info riguardo la nuova normativa sui cookie che tra pochi giorni entra in vigore? Le multe arrivano a superare anche i 100.000 Euro.

    • Roberto Rota 20 Mag 2015 at 21:30 #

      Argomento spinoso… ne ho accennato nella newsletter, cercando di sensibilizzare proprio sull’argomento sanzioni, ma quando leggo le reazioni dei clienti mi passa davvero la voglia.

      rob

Trackbacks/Pingbacks

  1. √ WooCommerce 2.3.9 – bugfix e security - 21 Mag 2015

    […] a che vedere con l’acquisizione di WooCommerce da parte di Automattic, solo una manciata di bugfix e un problema di sicurezza di tipo XSS risolto, riguardante il modulo […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram