Una redazione su WordPress

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Calendario pianificazone editoriale per una redazione su WordPress con Edit Flow

Recentemente abbiamo visto la gestione e pianificazione della pubblicazione di articoli grazie al plugin Editorial Calendar. Abbiamo visto anche come detto plugin sia adatto al singolo autore, o ad un ristretto numero di autori con un’unica gestione, tanto che l’ho adottato per questo mio blog.

Ora vediamo come sia possibile, sempre grazie ad un plugin, affrontare situazioni più complesse, come gestire una redazione su WordPress.

Il plugin in questione si chiama Edit Flow, e come il nome lascia intendere, permette di gestire il flusso di lavoro di una redazione, anche di grandi dimensioni, dall’interno della bacheca di WordPress.

Edit Flow è sviluppato da un gruppo di autori ben affiatati, ed ha caratteristiche davvero molto interessanti per la gestione evoluta di una redazione su WordPress, anche di grandi dimensioni.

  • Calendario – Un comodo calendario mensile di pianificazione e organizzazione, con drag&drop degli articoli.
  • Stati personalizzati – Gestione differenziata del flusso di pubblicazione.
  • Commenti editoriali – Commenti ad uso interno tra editori ed autori, o tra autori diversi sullo stesso articolo.
  • Metadati editoriali– Tenere traccia dei dettagli importanti, utili per la pubblicazione ed il lavoro di SEO.
  • Notifiche – Aggiornamenti tempestivi sui contenuti seguiti da autori ed editori.
  • Budget – Gestione dei budget.
  • Gruppi di utenti – Organizzazione degli utenti di redazione per funzioni, ruoli o gruppi di lavoro.

Il plugin inoltre permette una certa elasticità di sviluppo per le redazioni più esigenti, permettendo una buona personalizzazione e pure di estendere le funzionalità del plugin senza modificare il codice originale. Sul sito ufficiale di Edit Flow sono disponibili diversi esempi in tal senso.

Personalmente ho provato Edit Flow in una installazione di prova, in cui ho caricato qualche centinaio di articoli e creato una decina di utenti, e sono rimasto molto soddisfatto dell’usabilità generale.

Non mi sembra di aver riscontrato penalizzazioni sulle performance del blog, ma per avere questa certezza occorrerebbe metterlo alla prova in una installazione con un traffico interessante. I commenti sul forum di supporto, comunque, sono incoraggianti.

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Maggori informazioni:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

CONTRIBUISCI A QUESTO SITO
Se il mio lavoro ti è stato di aiuto,
e vuoi che io continui a publbicare,
contribuisci allo sviluppo di questo sito
con una donazione su PayPal.

3 commenti su “Una redazione su WordPress”

  1. Ciao Roberto, ho trovato molto interessante questo tuo spunto. Vado ad installarlo subito perchè cercavo anche un modo per comunicare tra gli autori e la redazione. Grazie.

  2. Pingback: √ Un calendario editoriale per WordPress | Roberto Rota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca nel sito:

Assistenza specializzata WordPress e WooCommerce

Altri articoli

Mandami un messaggio

Ciao, come posso aiutarti?