Archivio Tag: Windows

Recuperare la password di admin su Plesk (Linux e Windows)

Admin password recovery su Plesk per Linux e WindowsCapita anche ai migliori di perdere la password di admin, quella password senza la quale sei assolutamente impotente. Oppure capita, come al sottoscritto, di dover intervenire in un’installazione già in uso, ma senza disporre della password per svariati motivi.

Con Parallels Plesk versione linux non è un problema, a patto di disporre di un accesso come root nel sistema.

Con Plesk 9 occorreva digitare il seguente comando:

cat /etc/psa/.psa.shadow

Dalla versione 10, invece, la password è un pelino più protetta e per stanarla occorre lanciare un eseguibile:

/usr/local/psa/bin/admin --show-password

Nulla che non sia documentato nel KB di Plesk.

Capitasse, a futura memoria, è possibile recuperare la password di admin di Plesk anche su Windows, grazie al’utility plesksrvclient.exe. Qui per maggiori info.

Sfondare una porta aperta è troppo facile, su Windows.

serratura di sicurezza

La parte divertente di questa falla, che spero abbiano tappato nel frattempo, è quando si parla di “inviare pacchetti appositamente confezionati a una porta chiusa del sistema-bersaglio”. Una porta chiusa!
Ci sono i fondamentali sulla sicurezza del networking che vacillano di fronte a questa affermazione, solo alla Microsoft riescono riescono ad essere così “rivoluzionari”.

Il bollettino di sicurezza MD11-083 di Microsoft definisce “critica“ la falla nel TCP/IP di Windows Vista, Windows Server 2008 e Windows 7 che “potrebbe consentire lesecuzione di codice da remoto se un aggressore invia un flusso continuo di pacchetti UDP appositamente confezionati a una porta chiusa del sistema-bersaglio… un aggressore potrebbe eseguire codice arbitrario in kernel mode” e “potrebbe poi installare programmi; visualizzare, modificare o cancellare dati; oppure creare nuovi account con pieni permessi dutente”. Ironicamente, Windows XP è immune al problema. Idem dicasi per Windows Server 2003.

Fonte: Il Disinformatico.

Mostrami o diva il desktop…

Mostra Desktop in Windows 7

Cronache dalla mia quotidiana e difficile nuova convivenza con il lato oscuro…

Oggi ho scoperto l’acqua calda. Non è nemmeno lontanamente vicino alle magie di Exposé di Mac OS X, ma il “Mostra Desktop” di Windows 7 torna davvero utile.
Peccato però che sotto ci sia il tristissimo desktop di Windows…

Ora mi rimane da scoprire se c’è qualcosa che somiglia a Spaces.

Server mail su Windows: riavviare Windows!

A parte i canonici servizi mail nati sulla piattaforma Microsoft, che per motivi vari evito come la peste, esistono ottimi server mail che normalmente gestisco su piattaforme diverse (CommuniGate Pro, Kerio MailServer etc) che mettono a disposizione la loro bella versione per Windows.

Normale, visto che purtroppo è ancora la piattaforma più gettonata.

Poi capitano i comportamenti bizzarri del server, mail che spariscono nel nulla come tanti fantasmi formaggini ed altre stranezze, e via a spulciare i log come dannati.

Il più delle volte, per risolvere basta (è necessario?) riavviare il server, tutti i fantasmini ricompaiono, e le mail fanno i loro bei percorsi come dovrebbe essere.

Mi sono fatto un bell’appunto ad imperitura memoria: “prima di tutto, riavviare Windows!”

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by