Archivio Tag: SERP

Prevenire gli errori sui motori di ricerca prima di cambiare struttura di un sito.

Gli evitabili errori sui motori di ricerca dopo aver spostato o cambiato un sito web

Oggi vorrei scrivere di buone abitudini.

Mi capita spesso di lavorare per ha cambiato la struttura al proprio sito, o per chi vuole portare in WordPress un vecchio sito statico (ebbene sì, ne esistono ancora…), o realizzato con strumenti diversi.

Ci si preoccupa solo della parte tecnica riguardante il sito e il suo funzionamento, e ma mai degli effetti collaterali, che potrebbero avere ripercussioni anche importanti.

Come ad esempio gli errori 404, che inevitabilmente si generano ad ogni cambio di struttura, a causa dei vecchi link indicizzati sui motori di ricerca o salvati nei bookmark dei visitatori abituali.

Tutti errori che fanno fare delle pessime figure, causano disagi ai visitatori e, non ultimo, rovinano il posizionamento generale del sito sui motori di ricerca.

Una buona abitudine è proprio quella di prevenire questo genere di errori. Continua a Leggere →

Google e dispositivi mobili, facciamo un po’ di chiarezza.

Nuove regole Google per la ricerca sui dispositivi mobili

Dal numero delle mail che continuano ad arrivarmi sull’argomento, penso sia opportuno fare un po’ di chiarezza.

Il 21 Aprile scorso, vale la pena di ricordarlo, Google ha introdotto nuove regole sulla compatibilità delle pagine web sui dispositivi mobili, e le ripercussioni sui risultati di ricerca.

Sui blog ufficiali e non riguardanti le cose di Google se n’è parlato molto, per comodità provo a riassumere il tutto anche qui.

Si tratta di un paio di semplici punti, una volta messi bene a fuoco tutto dovrebbe diventare più comprensibile. Continua a Leggere →

Bannato o penalizzato da Google?

GognaGoogle non  perdona i furbetti del quartierino e i maldestri di ogni dove, e così capita che il sito o il blog che tanto abbiamo faticato per cercare di mettere ai primi posti nei motori di ricerca sparisce senza pietà dopo decine di pagine di risultati.

Così capita che un conoscente, quello che “a me esperti di SEO mi fanno un baffo”, mi chiama disperato perché il suo bel blog, dopo diversi mesi di posizioni onorevoli seppur non esaltanti, di punto in bianco finisce per trovarsi negli inferi del posizionamento.

Giusto per vedere se avevo buoni motivi per sfotterlo, provo a fare qualche ricerchina su Google.
Cercando solo il nome del dominio (con e senza il classico www), nella prima pagina dei risultati manco l’ombra, si parte dalla tredicesima posizione almeno.
Una bella penalizzazione direi, non essere nemmeno tra i primi 5 con il nome del proprio dominio è davvero pesante, visto che dicono che le penalizzazioni partono dalla quinta posizone in questo caso.
Il sito almeno è solo penalizzato e non bannato.
Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by