Archivio Tag: Safari

Perché Opera mini sì e Safari no?

Che usare i tab in Safari per iPad sia un casino è cosa risaputa, una cosa davvero estenuante, da farti passare la voglia di usare l’iPad per navigare.

Ho scoperto che Opera mini non ha lo stesso problema, o riesce a mascherarlo molto bene, e il mio iPad si è riappacificato con la navigazione Internet.

Non so come faccia, ma di fatto apro una decina di tab e passo senza problemi da uno all’altro, e ti fa tornare amico del tuo tablet. Soprattutto, non so perché non lo faccia Safari.

Opera mini e i tab

Poi mi son chiesto: ed i miei bookmark su Safari?

Magari non potrò sincronizzarli in tempo reale, non ho ancora approfondito, però installando Opera sul Mac e sfruttando l’opzione Opera Link posso avere tutti i miei bookmark ed aggiornarmeli di tanto in tanto.

Finché Apple non sistemerà il problema di Safari, credo proprio che sull’iPad continuerò ad usare Opera mini.

Due cose che non sopporto di iPad

Il titolo, ad essere onesti, dovrebbe essere “Due cose che non sopporto di Safari su iPad”, ma dato che praticamente non c’è concorrenza in fatto di browser, riguarda l’iPad in tutto e per tutto.

La prima cosa è l’assenza dei tab, ormai stato dell’arte di una navigazione “moderna”.

La seconda è collegata, e riguarda il richiamare le pagine di Safari già aperte, cosa che tra le altre dovrebbe sopperire alla mancanza dei tab.

Per qualche motivo che ignoro, immagino problemi di  memoria o qualcosa del genere, ogni volta che si vuole passare da una pagina ad un’altra il contenuto di quest’ultima viene sempre ricaricato, facendo perdere un sacco di tempo.

Queste due cose aumentano il carico di problemi per chi cercasse di bloggare da iPad.

Fa molto figo bloggare da iPad, ma è snervante, e stancante.

La funzione “Apri nei Pannelli” di Safari su Windows, aggiornamento.

Non è molto (marzo scorso) che scrivevo riguardo la comoda funzione “Apri nei Pannelli” di Safari, molto apprezzata ma impraticabile nel browser versione Windows se poco poco c’erano una manciata di bookmark da aprire.

Ho appena aggiornato a Safari 5.1 su Windows, visto che me lo dava disponibile, e l’ho fatto solo per avere i comodi occhialini di “Elenco Lettura”, che su Mac ho trovato davvero utili.

Ho però scoperto, con immenso piacere, che ora la funzione di cui sopra, “Apri nei Pannelli”, funziona molto meglio e mi apre senza problemi cartelle di bookmark con anche una 20ina di indirizzi e più. Non ho provato oltre, ma per ora mi accontento.

Posso ricominciare ad usare Safari su Windows.

E con questo ho doverosamente dato a Cesare quel che è di Cesare…

Apri nei pannelli di Safari, su Mac e Windows

Uso Safari anche su PC. Non è il mio browser principale su PC, gli ho preferito Firefox.

Ma Safari mi è comodo perché mi permette di ritrovare gli innumerevoli bookmark che uso sui Mac e sull’iPad, grazie a MobileMe. Ordinati esattamente come sono abituato ad averli, e non è cosa da poco. Posso anche modificarli, da PC, altra cosa importante viste le ore che ci passo su Windows.

Tra le mie abitudini quella di aprire, in vari momenti della giornata, diversi siti raccolti in comode cartelle grazie all’opzione “Apri nei Pannelli”. Li apro tutti assieme, più cartelle assieme, quelli che mi interessano, e li sfoglio più comodamente ad esempio sorseggiando il caffè che nel frattempo mi sono preparato.

Su Mac nessun problema, certe cartelle contengono una 20ina di link,anche pesanti, ed a parte i problemi con Flash nel giro di qualche minuto sono tutti disponibili per la consultazione.

Su PC apriti cielo, non mi posso azzardare ad aprire più di una cartella per volta con questo comodo sistema, e per le cartelle più affollate le rotelline girano all’infinito, per decine di minuti, caricando poco o niente. Con le cartelle con pochi link, ma pochi pochi, la faccenda un po’ migliora.

Alla fine ci rinuncio.

Sembra quasi, quello per PC, un Safari di serie B…

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by