Archivio Tag: PHP

WordPress raccomanda PHP 7.3

Requisiti minimi PHP e MySQL per WordPress

Nella pagina dei requisiti minimi per WordPress, al momento è raccomandato PHP 7.3 o superiori.

Beninteso che WordPress funziona anche con versioni precedenti, la stessa pagina si cita la versione 5.6 come possibile base di partenza, ma mette giustamente in guardia sui possibili problemi di sicurezza a cui si va incontro.

C’è da dire che PHP 7.3, ormai maturo per i siti in produzione, è caldamente raccomandato anche per le maggiori prestazioni.

Non è detto però che tutti i temi ed i plugin siano compatibili con la versione PHP più recente.

Le installazioni più vecchie, con plugin o temi datati, potrebbero però avere problemi di compatibilità con un eventuale aggiornamento del PHP.

Per quanto l’operazione sia reversibile senza problemi, aggiornare la versione del PHP sui siti più datati richiede un’attenta verifica, sulle funzionalità del sito e sugli eventuali errori del sistema. Continua a Leggere →

WordPress 5.2 e versione PHP

Requisiti minimi PHP per WordPress

WordPress 5.2 è atteso per la fine aprile, e tra le novità compaiono i nuovi requisiti minimi in fatto di versione PHP utilizzabile.

Per poter installare WordPress 5.2 sarà richiesto PHP 5.6.20 o superiori.

Sarebbe bene considerare almeno la versione 7.1, perché tutte le versioni precedenti, comprese la 5.6 e la 7.0, sono già “end of life”, ossia non ricevono più nemmeno gli aggiornamenti di sicurezza.

Dato che ci siamo, e visto che la versione 7.1 di PHP morirà pure lei entro la fine del 2019, a questo punto sarebbe meglio guardare direttamente PHP 7.2.

Volendo ci sarebbe anche PHP 7.3, ma non tutti gli hosting lo hanno già messo a disposizione. Inoltre qualche tema/plugin potrebbe avere qualche problema di compatibilità, meglio effettuare qualche test prima.

Ecco un link per chi fosse interessato allo stato delle versioni PHP.

Avere PHP aggiornato migliora le prestazioni del sito

Prestazioni WordPress e WooCommerce migliori con PHP aggiornato

Mi capita spesso di imbattermi in siti che, seppur aggiornati come WordPress, temi e plugin, utilizzano ancora PHP versione 5.6.

PHP 5.6 è ufficialmente morto e sepolto, non riceve più aggiornamenti nemmeno di sicurezza, usarlo ancora significa rischiare delle vulnerabilità (lo stesso vale anche per PHP 7.0).

Ma se non hai paura di vivere pericolosamente, ti offro un altro valido motivo per aggiornare la versione di PHP.

Le versioni di PHP più recenti hanno delle performance migliori del 200% ed anche più (richieste al secondo che riescono ad evadere), e di conseguenza le prestazioni del sito migliorano sensibilmente.

È una buona motivazione? Continua a Leggere →

Perché devi verificare al più presto la versione PHP del tuo sito.

PHP da controllare per la sicurezza dei siti web

PHP, per i non addetti ai lavori, è il linguaggio di programmazione utilizzato da buona parte dei siti web. WordPress ed altri CMS sono scritti in PHP.

Le versioni di PHP hanno vita relativamente breve, e quando vengono dismesse non ricevono più aggiornamenti di sicurezza, diventando di fatto vulnerabili e molto pericolose per la sicurezza dei siti web che le utilizzano.

Entro fine anno due versioni PHP saranno dichiarate “end of life”, ossia defunte, la versione 5.6 e la versione 7.0.

PHP 5.6 è ancora molto utilizzato da tanti siti web, e paradossalmente è ancora la versione di default su molti hosting.

Devi controllare la versione di PHP utilizzata sul tuo sito, e nel caso aggiornarla (non senza prendere precauzioni). Continua a Leggere →

Requisiti minimi per WordPress e WooCommerce

Requisiti minimi WordPress WooCommerce

Al momento di scrivere questo articolo (agosto 2018), i requisiti per WordPress stando al sito wordpress.org sono i seguenti

  • PHP 7.2+ o superiore
  • MySQL 5.6+ o superiore (in alternativa MariaDB 10.0+ o superiore)
  • HTTPS

Per quanto riguarda WooCommerce, invece, oltre a quanto già valido per WordPress, bisogna aggiungere:

  • Limite di memoria WordPress di 128 MB o superiore

Nella realtà WordPress e WooCommerce funzionano anche con versioni precedenti di PHP o di MySQL, apparentemente senza errori, ma non è detto che sia davvero così.

Inoltre utilizzando vecchie versioni di PHP si hanno prestazioni sensibilmente peggiori, e si offre il fianco a parecchi problemi di sicurezza. Continua a Leggere →

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by