Archivio Tag: Motori di Ricerca

Il trucco è non avere trucchi

Questo articolo l’ho scritto più di 4 anni fa, e precisamente il 15 luglio 2009. Mi è sembrato comunque attuale, e meritevole di essere riproposto. Con solo qualche piccolo riadattamento, perché anche i pensieri cambiano, si evolvono, con le nostre esperienze.

Painting wizard - J W BakerNessuna strana alchimia, nessuna bacchetta magica, per un sito o un blog davvero interessante l’unica cosa che davvero conta è avere qualcosa di interessante da dire.

Tutto il resto, comunque lo vogliate vedere, è solo “chiacchiere e distintivo” (1)

Nei giorni dell’ottimizzazione per i motori di ricerca e del web marketing, l’unico consiglio veramente saggio, ma il meno ascoltato o per meglio dire quello peggio interpretato, riguarda la qualità. Dei contenuti, naturalmente.

Ma la qualità più importante, è soprattutto l’essere se stessi. Continua a Leggere →

Mettiti nei loro panni, con semplicità

Trovare le giuste parole chiave

Oggi un tizio, un giovanotto che sembrava saperla davvero lunga su SEO e Internet Marketing, mi ha fatto una specie di lungo pippone sull’importanza di identificare le parole o frasi chiave giuste per un sito o un’attività sul web.

Tutta una cosa zeppa di paroloni difficili, da addetti ai lavori, quelli che si ritrovano in abbondanza, e talvolta a sproposito, in qualsiasi blog o forum che tratti l’argomento. Mi stavo annoiando come un criceto senza la ruota.

Tra me e me pensavo: “ma questo, quando va da un cliente, gli argomenta nello stesso modo?”

Ad un certo punto non ce l’ho più fatta e gliel’ho chiesto: “ma scusa, alla base di tutti questi discorsi non c’è l’importanza di immedesimarsi nel proprio target, davanti a Google, e immaginare le parole o le frasi chiave che utilizzerebbe?”

La risposta è stata ovviamente un sì.

E allora dillo con semplicità, no? Mica devi sorprendere per forza tutto e tutti, che poi rischi di fare la figura del “so-tutto-io”, o peggio del “tante chiacchiere e pochi fatti”.

Che poi il difficile deve ancora venire.

Che sia importantissimo immedesimarsi nel proprio target, davanti ad una tastiera o meglio davanti ad un motore di ricerca, è una cosa che impari subito. Altrimenti lascia perdere. Ma la capacità di immedesimarsi non è da tutti.

Cioè tutti ovviamente ci provano, ma mica tutti ci riescono, e mica tutti in modo semplice, realistico, la situazione cioè che offre i risultati migliori.

Ricerca e riparazione dei link rotti e degli errori 404 con WordPress

Tanti anni di nuove pagine all’attivo, ricche di collegamenti, sia interni che esterni, in un sito è inevitabile con il tempo che molti di questi vadano persi per strada. Di più quelli esterni, ovviamente, meno controllabili, ma anche i link interni non sono da sottovalutare. Pagine modificate, spostate o dismesse sono all’ordine del giorno diventano fastidiosi errori 404. Un problema che chiunque voglia un sito ben inserito nei motori di ricerca dovrebbe evitare come la peste.

Come aggiustare gli Errori 404 con WordPress

Non solo siti e blog datati, quello dei link rotti e degli errori 404 riguardano anche altre situazioni. Come quando si decide di rifare di sana pianta il sito, o quando tocca metter le mani su un vecchio sito, magari fatto da altri per attualizzarlo, tipico esempio un sito statico da convertire in qualcosa di più moderno e dinamico, grazie a WordPress o altri CMS. Una cosa che mi capita di frequente.

Qui oltre ai collegamenti che inevitabilmente si perdono nelle modifiche strutturali, tocca anche guardare eventuali link rotti già da prima. O almeno bisognerebbe, questo è ciò che penso io, ed è quello che io faccio sempre, specie se si tratta di un lavoro per terzi, anche solo per scrupolo nei confronti del committente, e per evitarmi brutte sorprese/figure poi.

Se l’argomento può interessare, ecco come faccio io.
Continua a Leggere →

Cercare un PDF (o altri tipi di documenti) su Google

Per cercare un manuale di informatica in formato PDF, di cui abbiamo letto qualcosa ma non ci ricordiamo più dove, si può aggiungere “filetype:pdf” nell’istruzione di ricerca, subito dopo la chiave di ricerca. Ad esempio:

manuali informatica filetype:pdf

Per altri tipi di documenti, basta semplicemente sostituire l’estensione “pdf” con quella che ci interessa.

Ovviamente  il “manuali informatica” dell’esempio è una chiave di ricerca particolarmente generica, ma rende l’idea se si prova ad utilizzarla.

Ricerca avanzata con Google

Quanto è utile Google?

Sfera di cristallo

Quanto è utile il “divino oracolo” San Google (e i motori di ricerca in genere) per risolvere i problemi piccoli e grossi di tutti i giorni, che riguardino il lavoro come le cose di casa?

Personalmente non so come facevamo prima, ora come ora non potrei più farne a meno… e voi?

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by