Archivio Tag: Browser

Le notifiche push su WordPress

Inizialmente digerivo poco e male le notifiche push, tutte queste fastidiose richieste ad ogni nuovo sito visitato, poi però le ho attivate su alcuni siti che seguo per lavoro, a piccole dosi, ed ho imparato ad apprezzarle.

Sono diventate comode, mi permettono di ottenere in tempo reale le informazioni che mi servono, basta selezionare bene le fonti per non ritrovarsi sommersi di notifiche.

I più bravi, quelli che le gestiscono bene, riescono a farle diventare un prezioso strumento di marketing, ma credo portino dei benefici importanti già nella modalità più semplice.

Se il tuo sito produce nuovi contenuti con una certa frequenza, forse faresti bene ad implementarle.

Attivare le notifiche push su WordPress è relativamente facile, ecco come fare. Continua a Leggere →

Chrome manda in pensione il “www”

Nuova versione Google Chrome toglie il www

La nuova versione del browser Google Chrome, oltre ad un restyling importante, porta una piccola novità che a molti è passata inosservata.

In pratica, quando si digita il classico indirizzo “www.nomedominio.it” nella barra dell’indirizzo, a sito caricato il “www” scompare, lasciando solo “nomedominio.it”.

Solo cliccandoci sopra appare l’URL completo.

Praticità, semplicità, maggior chiarezza, tutto quello che si vuole.

Ma per me, che ancora ricordo Mosaic, Netscape ed i modem su linea analogica per collegarsi in rete, sembra un pezzettino di storia che se ne va.

Non mi cambia nulla, intendiamoci, è da una vita che ho deciso di non usare il “www” per questo blog, ma un pochino mi dispiace…

Chrome e il problema delle password salvate nel browser

Chrome e la sicurezza delle password

C’è un gran parlare in questi giorni attorno alla storia delle password di Chrome in chiaro.

Chi grida alla falla di sicurezza, chi minimizza. Ma chi ha ragione?

Io, quando ho deciso di usare Chrome come browser principale, ho notato questo particolare. Lo noti subito, o almeno quando hai bisogno di rivedere una password salvata, se sei abituato a Safari che ti chiede la password utente, ogni volta che vuoi visualizzare una password salvata nel browser.

Non ho pensato ad un bug, piuttosto ad una caratteristica del browser, una mancanza se vogliamo, discutibile o meno. Così dicono pure gli alti livelli di Google, interpellati in questi giorni sulla questione. Continua a Leggere →

Perché Opera mini sì e Safari no?

Che usare i tab in Safari per iPad sia un casino è cosa risaputa, una cosa davvero estenuante, da farti passare la voglia di usare l’iPad per navigare.

Ho scoperto che Opera mini non ha lo stesso problema, o riesce a mascherarlo molto bene, e il mio iPad si è riappacificato con la navigazione Internet.

Non so come faccia, ma di fatto apro una decina di tab e passo senza problemi da uno all’altro, e ti fa tornare amico del tuo tablet. Soprattutto, non so perché non lo faccia Safari.

Opera mini e i tab

Poi mi son chiesto: ed i miei bookmark su Safari?

Magari non potrò sincronizzarli in tempo reale, non ho ancora approfondito, però installando Opera sul Mac e sfruttando l’opzione Opera Link posso avere tutti i miei bookmark ed aggiornarmeli di tanto in tanto.

Finché Apple non sistemerà il problema di Safari, credo proprio che sull’iPad continuerò ad usare Opera mini.

Explorer 6, eutanasia annunciata.

Microsoft ha praticamente (e finalmente) messo in pensione Internet Explorer 6, il browser che ha creato più grattacapi nella storia di Internet.

Sono sicuro che una nutrita schiera di sviluppatori web e CSS ha già programmato da qualche parte del mondo una settimana intera di festeggiamenti con sfilate in maschera, riti sessuali, uso smodato di droghe e alcolici.

Nel nostro piccolo, ci accodiamo…

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by