Ed arrivò anche WordPress 3.0…

Ultima modifica il 17 Dicembre 2012

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Era previsto, annunciato, e finalmente è arrivato il nuovo WordPress 3.0.
Qualche settimana di ritardo ma per una giusta causa, risolvere dei bug di sicurezza riscontrati nell’ultima Release Candidate.

Chiunque gestisca un blog su questa piattaforma da ieri ha l’annuncio ben visibile nella propria bacheca, anche se per ora è disponibile solo la versione originale in inglese. La localizzazione in italiano, come al solito, arriverà tra qualche giorno.

Per molti la curiosità si limita al nuovo tema di default Twenty Ten, considerato addirittura “sexy”, ma le novità sono ben altre e nei prossimi giorni le spulceremo, non appena aggiornerò la prima installazione.
Sarà importante verificare la compatibilità di temi e plugins, ma almeno per quelli più importanti, dove l’opera di aggiornamento è costante, non dovrebbero esserci grossi problemi, gli sviluppatori hanno avuto molte versioni preliminare su cui testare i propri software.

Per l’aggiornamento la solita raccomandazione: backup dei file e del database, la prudenza non è mai troppa!

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli correlati:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

2 risposte

    1. io l’ho installata per prova in un blog vuoto, ma aspetto di conoscere le varie compatibilità e la localizzazione prima di metterla in produzione.

      rob

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, mi chiamo Roberto...

Mi occupo di progetti web, in particolare siti di e-commerce, ed aiuto molte aziende e professionisti a comunicare e vendere grazie ai loro siti web. 
Conosciamoci meglio…

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Altri articoli

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere maggiori informazioni, consigli e barbatrucchi per migliorare la gestione del tuo sito e la tua esperienza sul web.

Riceverai una mail con un link per confermare la tua iscrizione.

Ciao, come posso aiutarti?