Cosa sono e come si usano i Custom Post Types di WordPress

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Come usare i Custom Post Types di WordPress

Comprendere i meccanismi di WordPress è importante. Sia per riuscire ad amministrare al meglio il nostro CMS preferito, sia per poterci lavorare in modo professionale ed essere in grado di sfruttarne più possibile le potenzialità.

Parlando di potenzialità, i Custom Post Types sono un elemento cardine di molte personalizzazioni, sia estetiche che funzionali. Anche senza conoscerli, li ritroviamo nella pratica di molti temi, specie i più professionali, e in molti plugin.

Un esempio fra tutti, i prodotti di un plugin per l’Ecommerce come WooCommerce, che sono sì dei post, ma che di fatto non vengono elencati nell’elenco dei post di WordPress, ma in una lista a parte, e sfruttata per la sezione Ecommerce di un sito.

È solo un esempio, ma credo sia abbastanza significativo per capire quanto sia importante conoscere i meccanismi di WordPress, se si intende lavorarci seriamente.

Per conoscere meglio cosa sono e come si usano i Custom Post Types c’è ovviamente, come prima risorsa, la pagina dedicata nel codex di WordPress.

Poi visto che io non è che sia la persona più adatta a scrivere di cose riguardanti la programmazione, voglio segnalare una serie di articoli in italiano a mio parere davvero ben fatti, comprensibili anche a chi non è uno sviluppatore particolarmente capace o di mestiere, ad opera di Giustino Borzacchiello su Your Inspiration Web.

Primo fra tutti Custom Post Type: come strutturare i nostri contenuti?, che riesce a dare un’infarinatura sui Custom Post Types anche a chi non si occupa di programmazione web.

Sempre sullo stesso sito, e dello stesso autore, ci sono risorse molto interessanti sull’argomento Custom Post Types, consigliate per approfondire.

Buona lettura…

Tags: , , , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. √ I Custom Post Types secondo Jetpack 3.1 | Roberto Rota - 1 Ago 2014

    […] In realtà vengono chiamati Custom Content Types, ma sono esattamente la stessa cosa dei Custom Post Types di WordPress. […]

  2. √ WordPress CPT e ricerca personalizzata | Roberto Rota - 2 Set 2014

    […] di avere un WordPress dove abbiamo creato due Custom Post Types “Biblioteca” e “Progetti”, e magari abbiamo installato pure […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram