Cerca
Cerca

Communication is King

Tra contenuti e comunicazione
Tra contenuti e comunicazione

Tra contenuti e comunicazione

Fuori pioviggina, quel grigiore tipico di metà novembre. Sul monitor una manciata di WordPress dei clienti: chi da sistemare, chi da rifare di sana pianta.

Mica mi lamento, per carità, star qui a smanettare con temi e plugin di WordPress è il mio giochino preferito.

Però è venerdì, pioviggina, c’è aria di castagne e vino novello. Voglia e concentrazione sono quelle che sono, ed ho la sensazione che manchi qualcosa.

Come ci fosse un buco, tra il lavorare per rendere un contenitore (WordPress) più sicuro, accattivante e navigabile da ogni dove, ed ottimizzare il contenuto, quel che c’è di contenuto, per la SEO, il posizionamento sui motori di ricerca.

Mi rendo conto che sto lavorando su contenuti che non lo sono.

Spesso lasciati al caso, con quella sterilità tipica delle cose fatte solo perché vanno fatte, oppure realizzati con quel taglio tipico di chi si preoccupa solo dei motori di ricerca, che agli occhi dei visitatori diventano noiosi.

Ecco, mi manca quella parte di mezzo, il piacere di realizzare contenuti che devono sì tener conto dei target e dei risultati, dell’ottimizzazione e compagnia bella, ma che non devono però dimenticare che si hanno dei lettori davanti.

  1. Il primo grande risultato, è aumentare la soglia di attenzione, notoriamente spessa come una sottiletta.
  2. Il secondo grande risultato, è innescare un dialogo.

Si può fare, anche nel più difficile dei progetti.

Anche un sito di profilati metallici può avere un’anima.

Condividi se ti è piaciuto!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Picture of Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come posso aiutarti?