Problemi delle mail in uscita da WordPress e WooCommerce

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Antispam - strumenti contro la posta indesiderata

C’è un aspetto dell’utilizzo di WordPress che viene puntualmente trascurato, ossia le  mail inviate dal sistema.

Invece sarebbe meglio preoccuparsene, perché possono finire facilmente nella posta indesiderata, compromettendo la buona reputazione di un blog o di un servizio web.

Nel caso di un sito di eCommerce, questa eventualità potrebbe diventare una catastrofe, commercialmente parlando.

Cerchiamo di capirci di più.

WordPress utilizza le funzioni mail di PHP per inviare notifiche e quant’altro necessario alla vita del CMS, le invia utilizzando il nome di dominio, e finché si tratta di notifiche di inscrizioni o di nuovi commenti solitamente non ci si preoccupa più di tanto, specie se si tratta di un semplice blog o di un sito con un solo utente.

Invece sarebbe opportuno preoccuparsene, indipendentemente se il sito ha un solo utente all’attivo. Le notifiche riguardo i commenti, ad esempio, se un blog è molto frequentato possono essere numerose, perderle per strada potrebbe significare perdere nuovi commenti, ed è un bel danno.

È assolutamente necessario preoccuparsene, invece, se il WordPress viene utilizzato per un sito di commercio elettronico, ad esempio con WooCommerce.

In questo caso, le mail relative ad un ordine sono particolarmente importanti: il mancato ricevimento da parte di un cliente potrebbe compromettere un ordine, quindi non è bene rischiare che queste mail finiscano nella posta indesiderata.

Verificare l’IP di WordPress nelle varie blacklist antispam

Per prima cosa è importante verificare che l’IP utilizzato dal server web non sia incluso in qualche blacklist (o RBL), cosa non così improbabile nel caso di hosting condivisi.

Un controllo molto importante, non solo per la gestione della qualità della posta elettronica, ma anche per la reputazione del dominio e del sito.

Inserire l’IP di WordPress nel record SPF del DNS del dominio

Raramente trovo l’IP del server web nel record SPF di un dominio.

Dato che le mail di WordPress escono di norma con utilizzando il nome di dominio, è invece buona regola aggiungere nel DNS del nome a dominio, e più precisamente nel record SPF, l’IP del server web, con la sintassi

ip4:123.123.123.123

Utilizzare una firma DomainKeys/DKIM nelle mail in uscita di WordPress

Se nei server mail e DNS del dominio viene utilizzato un sistema di firma DomainKeys/DKIM, è opportuno far sì che anche le mail di WordPress vengano marcate con la stessa firma.

Non farlo, significherebbe un importante autogol nella qualità delle mail in uscita da WordPress, perché i server mail di destinazione potrebbero notare che i DNS prevedono questo tipo di firma, ma che le mail inviate da WordPress non la contengono, penalizzandole.

Per farlo però è necessario che le mail non vengano spedite direttamente dalla funzione mail di PHP, ma che passino dal server SMTP definito per il dominio.

In conclusione

Quanto ti preoccupi delle mail in uscita dal tuo WordPress?

Tags: , , , , , , ,

11 Risposte a “Problemi delle mail in uscita da WordPress e WooCommerce”

  1. symonetrimarchi 9 Gen 2014 at 13:09 #

    Ciao, c’è u metodo o u plug-in per far si che, chi si registra o ordina su woocommerce, venga memorizzato anche l’indirizzo ip della persona? Ci interessa sapere se chi ordina corrisponde davvero a chi dice di essere… Grazie

    • Roberto Rota 9 Gen 2014 at 14:02 #

      Ciao Simone,

      nei dettagli dell’ordine, nell’amministrazione di WooCommerce, viene già visualizzato l’IP.

      Rob

  2. mario 8 Apr 2015 at 10:17 #

    Ciao Roberto,
    sto cercando di risolvere i problemi legati alle email come da te suggerito.
    Non potendo operare personalmente sul DNS (aruba non lo permette), il gestore mi chiede “l’esatta e completa stringa che desidero implementare”. Cosa devo fornire al mio gestore affinché possa compilare in modo esatto il record SPF?
    Grazie mille!

    • Roberto Rota 9 Apr 2015 at 10:00 #

      Ciao Mario, il consiglio migliore che potrei darti è quello di rivolgerti ad un servizio diverso.

      In ogni caso, il record SPF non è uguale per tutti i domini, dipende dai servizi che si vuole veder riconosciuti per l’invio della posta, sia SMTP che web che altri.

      Tieni presente però che se la posta esce dall’IP di un server compromesso, e nel caso di certi hosting condivisi è estremamente facile, l’adozione di un record SPF aiuta poco.

      Rob

  3. Paolo 24 Ago 2015 at 20:26 #

    E’ possibile che tutte le email vengono inviate regolarmente tranne quella del “Nuovo ordine” ???

    Grazie

    Paolo

    • Roberto Rota 25 Ago 2015 at 00:16 #

      Ciao Paolo, in più occasioni mi sono scontrato con problemi di invio mail da WooCommerce, e spesso erano problemi legati all’hosting o alla configurazione.

      In questi casi sono molto utili i log del server, e il debug di WordPress, per capire dove e perché le mail si intruppano.

      Roberto

  4. enrico678nrico Maioni 4 Mar 2016 at 12:11 #

    Ciao, grazie per condividere il tuo sapere.

    Ti chiedo un’informazione riguardo ad un fatto a cui, da poco esperto, non so dare spiegazione…

    Mi è successo che, rispondendo ad un’email che ho ricevuto tramite la pagina dei contatti presente sul mio sito (plugin FSCF), la mia email di risposta non è stata recapitata in quanto:
    “SMTP error from remote mail server after initial connection: 550 mx3.tb.ukmail.iss.as9143.net bizsmtp Connection rejected. Your IP 108.178.24.170 is in RBL.”.

    Ora, il mio IP non è 108.178.24.170… Cosa significa?

    Grazie se vorrai darmi una risposta!
    Enrico

    • Roberto Rota 4 Mar 2016 at 12:49 #

      In genere, nelle mail di errore, oltre all’errore stesso vengono riportati gli headers completi dell’email in questione, o almeno i più importanti, da cui è possibile risalire alla strada effettuata dalla mail per giungere a destinazione.

      Potrebbe anche essere un errore del server di destinazione, spesso e volentieri antispam troppo zelanti creano casini.

      rob

Trackbacks/Pingbacks

  1. √ Tre plugin WordPress per usare un server SMTP | Roberto Rota - 10 Gen 2014

    […] un argomento, la qualità delle mail di WordPress, che abbiamo già visto, ma a giudicare dalle mail che ricevo, forse non è molto chiaro come […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram