WordPress 3.5.1: bugfix e sicurezza

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Assistenza e aiuto per WordPressIn bacheca è apparso un nuovo aggiornamento di WordPress.

WordPress 3.5.1 per ora è disponibile solo in versione US (inglese americano), chi ha installato WordPress in altre lingue conviene aspettare qualche giorno, che vengano rilasciate le versioni localizzate dai rispettivi team di traduzione.

Citando direttamente l’annuncio di rilascio, WordPress 3.5.1 applica ben 37 bugfix tra cui:

  • Editor: Prevent certain HTML elements from being unexpectedly removed or modified in rare cases.
  • Media: Fix a collection of minor workflow and compatibility issues in the new media manager.
  • Networks: Suggest proper rewrite rules when creating a new network.
  • Prevent scheduled posts from being stripped of certain HTML, such as video embeds, when they are published.
  • Work around some misconfigurations that may have caused some JavaScript in the WordPress admin area to fail.
  • Suppress some warnings that could occur when a plugin misused the database or user APIs.

Ma soprattutto WordPress 3.5.1 è anche un aggiornamento di sicurezza, che risolve in particolare:

  • A server-side request forgery vulnerability and remote port scanning using pingbacks. This vulnerability, which could potentially be used to expose information and compromise a site, affects all previous WordPress versions. This was fixed by the WordPress security team. We’d like to thank security researchers Gennady Kovshenin and Ryan Dewhurst for reviewing our work.
  • Two instances of cross-site scripting via shortcodes and post content. These issues were discovered by Jon Cave of the WordPress security team.
  • A cross-site scripting vulnerability in the external library Plupload. Thanks to the Moxiecode team for working with us on this, and for releasing Plupload 1.5.5 to address this issue.

Prima di aggiornare, come al solito è caldamente raccomandato un bel backup.

Tags: , , ,

2 Risposte a “WordPress 3.5.1: bugfix e sicurezza”

  1. GM1945 25 Gen 2013 at 15:35 #

    Ciao Roberto, ho seguito le indicazioni di un tuo precedente articolo per limitare il numero di revisioni e dei salvataggi automatici. Ovviamente, dopo l’update di WP devo rifare le modifiche, vero?

    • Roberto Rota 25 Gen 2013 at 16:09 #

      No, dovresti ritrovartele tutte, verifica il file wp-config.php dopo l’aggiornamento.

      rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram