5 buoni motivi per un blog aziendale

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Un blog aziendale fa crescere la tua attività

Ormai te l’hanno detto e ripetuto in tutte le salse: se vuoi dare una marcia in più al tuo sito aziendale, devi utilizzare i canali di comunicazione che la rete ti mette a disposizione.

Per prima cosa, aggiungo io, devi avere un blog aziendale.

Il rischio, altrimenti, è che il sito della tua azienda rimanga nei secoli a venire solo un bel biglietto da visita sul web, con quella fastidiosa sensazione di ragnatele da spolverare e, quel ch’è peggio, assolutamente improduttivo.

Qui da noi il blog aziendale è uno strumento troppo spesso trascurato, non ci si rende conto che può essere l’inizio di una proficua comunicazione aziendale.

Questa diffusa mancanza, vera e propria miopia comunicativa, può trasformarsi in un motivo di distinzione ulteriore rispetto alla concorrenza, un particolare che può fare la differenza.

Ora voglio provare a dirti i miei motivi per cui dovresti assolutamente attivare un blog aziendale.

Vantaggi di un blog aziendale:

1. Posizionamento sui motori di ricerca

Un blog aziendale fornisce ai motori di ricerca contenuti freschi e pertinenti per un miglior posizionamento sui motori di ricerca. Per caso ti stai chiedendo come farti trovare su Internet?
Questa è una risposta.

2. Coinvolge più lettori

Con un blog aziendale aumentano il visitatori, che vuol dire che aumentano le possibilità di essere contattati, e di conseguenza che si trasformino in business.

 3. Comunicazione diretta, senza intermediari

Il cliente ormai acquisito, come il possibile nuovo cliente, ha bisogno di essere informato, coccolato e rassicurato. La comunicazione diretta e personale è sicuramente più efficace, è il blog aziendale è  un canale privilegiato.

4. Servizio ai clienti

La soddisfazione del cliente dipende dalla qualità dei tuoi servizi e dalla tua comunicazione. Un servizio clienti migliore è tra i principali motivi di fidelizzazione del cliente.

5. Migliora l’immagine e la reputazione della tua azienda

Alla fine, inevitabilmente, la tua attività ne uscirà con un’immagine migliore, perché una buona comunicazione avvicina e coinvolge gli utenti.

Anche i motori di ricerca ti premieranno, perché clienti soddisfatti vuol dire anche buona reputazione, che inevitabilmente si trasforma in un miglior posizionamento e, di conseguenza, in nuovi possibili visitatori che possono diventare clienti.

Puoi solo che migliorare, non credi?

Sono buoni motivi per attivare il tuo blog aziendale?

Un blog aziendale non deve però essere lasciato al caso.

Per raggiungere gli obiettivi, il blog aziendale deve essere realizzato e seguito con professionalità, i contenuti devono essere diretti e coinvolgenti, e bisogna considerare pure (ma senza esagerare) anche l’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Serve dare personalità (la tua) alla comunicazione, assieme ad una strategia editoriale.

Un professionista ti può indicare la strada migliore e più breve per il raggiungimento dei risultati.

Contattami per saperne di più

Tags: , , , , ,

Nessun commento ancora.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram