Creare prodotti compositi in WooCommerce

prodotti compositi woocommerce

I prodotti compositi, da non confondersi con i prodotti raggruppati disponibili di default su WooCommerce, permettono al cliente di scegliere le componenti necessarie al prodotto finito.

Non devono essere confusi nemmeno con i configuratori di prodotto, che molti vorrebbero su WooCommerce.

Per certi versi assomigliano ai prodotti variabili, ma permettono di avere maggior controllo e più funzionalità, strizzando l’occhio al classico prodotto in kit.

Per capirci meglio, un prodotto composito potrebbe essere una bicicletta, dove lasci al cliente la possibilità di scegliere, ruote, pedali, sellino, manubrio etc.

Detta così sembra che non ci sia alcuna differenza con i prodotti variabili, ma se continui a seguirmi ti spiegherò meglio.

Con i prodotti variabili, le variazioni sono definite prodotto per prodotto, e quando si tratta di parecchi elementi e combinazioni la faccenda diventa laboriosa da gestire.

Con i prodotti compositi, invece, ogni elemento modificabile può essere definito con altri prodotti, o categorie di prodotto.

Ad esempio, sempre con l’esempio della bicicletta, il sellino può essere scelto tra alcuni sellini, definiti all’interno del prodotto composito, scegliendo tra i sellini presenti sullo store, o di tutti i sellini, definendo come origine l’intera categoria sellini.

Inoltre, nei prodotti compositi è possibile definire quali elementi siano obbligatorio scegliere, come ruote, sellino e manubrio, o quali invece siano opzionali, tipo portapacchi e fronzoli estetici.

Altro particolare non da poco, gli elementi che formano i prodotti compositi ereditano le scontistiche applicate ai singoli elementi: se tra 10 sellini associati al prodotto composito uno è scontato del 50%, questo potrebbe indirizzare la scelta del cliente.

Roberto Rota esperto WordPress e WooCommerce

Hai bisogno di aiuto con WooCommerce?

Se hai bisogno di assistenza per il tuo store WooCommerce, o anche solo per mettere in pratica queste istruzioni, contattami!

Anche il processo di acquisto può essere trasformato non poco, arrivando anche ad un vero e proprio percorso per passi che coinvolge il cliente, esempio:

Scegli il tipo di bicicletta che desideri (corsa, passeggio o mountain-bike), ed in genere ti viene proposta una soluzione ottimale suggerita dal venditore, con componenti e/o accessori predefiniti ma modificabili.

A questo punto, nella stessa pagina prodotto o in un percorso guidato, per completare l’acquisto devi passare per i punti successivi, dove potrai confermare le proposte o scegliere tra le alternative disponibili, magari a prezzi scontati.

  1. Scegli le ruote più adatte ai percorsi che vorrai fare
  2. Scegli il sellino più adatto a te
  3. Scegli il manubrio
  4. Scegli o ignora le eventuali parti opzionali
  5. Ecco il tuo prodotto finito secondo le tue esigenze, pronto per essere aggiunto al carrello e acquistato.

Fin qui ho elencato le caratteristiche più o meno comuni a tutte le soluzioni per creare prodotti compositi.

A seconda della soluzione scelta, potrebbero esserci più funzionalità e/o limitazioni, le caratteristiche vanno ben valutate in virtù del tipo di prodotti che si intende creare.

Plugin per prodotti compositi in WooCommerce

Il primo plugin lo propone WooCommerce stessa nel suo store: Composite Products, ad un prezzo di 79 Dollari per la singola installazione.

Un’alternativa potrebbe essere quella proposta dall’immancabile YITH, con il suo YITH WooCommerce Composite Products, al prezzo 65,99 Euro per la singola installazione, e non è difficile trovarlo scontato.

Altre soluzioni sono disponibili cercando sui motori di ricerca, ma non avendole ancora mai viste all’opera per il momento mi limito a queste due.

Tags: ,

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, come posso aiutarti?
Powered by