Questi ci provano sempre…

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Il Registro Italiano per i nomi a dominio ha diffuso una nota che avverte del ritorno del fantomatico “Registro italiano in Internet per le imprese”, una truffa già apparsa in passato anche con altre denominazioni simili, chiedendo ai possessori dei domini i dati relativi alla propria attività, con la scusa di una verifica degli stessi, ma si tratta di un tentativo di far sottoscrivere in modo estremamente scorretto l’adesione a dei servizi a pagamento.

Un tentativo di spillare dei soldi, tanto per cambiare, da evitare come la peste.

Tags: , ,

Nessun commento ancora.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram