Instagram, dopo i profili ecco i badge

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Quelli di Instagram hanno proprio deciso di stupirci.

Dopo averci attivato i profili Instagram sul web, preludio di chissà quali altre nuove avventure, da qualche giorno è possibile creare dei badge ufficiali per promuovere il proprio profilo su blog e siti web.

Nuovi badge di Instagram

Come usare i nuovi badge Instagram

Semplicissimo, più facile a farsi che a dirsi:

  1. Andare nel proprio profilo Instagram e loggarsi
  2. Andare alla voce Badges
  3. Selezionare il tipo di badge desiderato
  4. Copiare il codice e inserirlo in una pagina, un template o, come o fatto io, in un widget di WordPress.

Il mio lo vedete nella sidebar qui a destra, dopo i due badge di WooDojo che mostrano nell’ordine il mio profilo e le mie ultime immagini su Instagram. È un widget senza titolo, così da sembrare una cosa sola con quelli sopra.

Il codice del mio badge è leggermente modificato, sprero che ad Instagram non me ne vogliano: ho inserito l’opzione target=”_blank” nel link per aprire il profilo mio Instagram in una nuova pagina o pannello, ed ho modificato il tag ALT dell’immagine.

Tags: , , ,

2 Risposte a “Instagram, dopo i profili ecco i badge”

  1. mara 21 Mag 2014 at 10:51 #

    l’aspetto del tuo badge ig ora è diverso.. come hai fatto?

    • Roberto Rota 21 Mag 2014 at 11:19 #

      Il mio badge instagram è un misto di embed e di una immagine statica 😉

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram