Uno Slideshow sul sito è davvero sempre utile?

Quando è meglio non usare slideshow nei siti web

Non amo particolarmente gli slideshow. Non li reputo sempre utili, spesso sono brutte copie delle demo dei temi o dei plugin, ed a volte possono anche essere controproducenti.

I temi premium per WordPress hanno tutti il loro bel sistema per gli slideshow.

Incorporato, o fornito come plugin di terze parti, in genere Slider Revolution e/o LayerSlider, e le varie demo utilizzabili dei temi prevedono sempre uno slideshow, almeno nella pagina principale.

Sicuramente belli e accattivanti, quando ben realizzati, discutibili altrimenti, ma al lato pratico sei sicuro che lo slideshow sia davvero utile al tuo sito?

Tradotto: lo slideshow genera traffico?

Molti dimenticano che uno slideshow non è un’inutile proiezione di diapositive fine a se stessa, ma il più delle volte è uno strumento per generare traffico ai link contenuti nelle singole slide, salvo rare eccezioni.

Ovviamente dipende dal sito, e dallo slideshow, ma non solo.

Lo slideshow di solito occupa buona parte della pagina, o per lo meno di quel prezioso spazio denominato “about the fold”, la prima schermata visibile della pagina.

È in questo spazio che spesso si prendono decisioni importanti, che possono determinano il successo o meno del tuo messaggio.

Quanti visitatori cliccano su uno degli elementi dello slideshow? Quant’è il Bounce Rate (frequenza di rimbalzo) della pagina che contiene lo slideshow?

Magari uno slideshow, sul tuo sito, non è l’elemento migliore per catturare l’attenzione dei visitatori.

Non è difficile tracciare le azioni dei visitatori, spesso vale la pena di farlo.

Se i link dello slideshow generano traffico, lo slideshow sul tuo sito probabilmente ha il suo perché.

Se il bounce rate è disastroso (visitatori che scappano via subito), c’è qualcosa che non va.

Considera anche la soglia di attenzione dei visitatori, uno slideshow non convincente riesce a metterla a dura prova.

Considera anche i dispositivi utilizzati.

Non è detto poi che lo stesso slideshow, che magari ottiene dei risultati con i visitatori “desktop”, sia altrettanto efficace per le visite da dispositivi mobili, e viceversa.

Lo slideshow non è un banale elemento decorativo, per la sua posizione strategica deve essere un “generatore di click”, generare traffico interno, altrimenti non è funzionale.

Le problematiche tecniche degli slideshow.

Gli slideshow, ed i relativi plugin più comuni, si portano dietro alcune problematiche che vanno prese in considerazione.

Giusto un cenno:

  1. Uno slideshow può appesantire una pagina in modo importante.
  2. Immagini che devono essere ottimizzate per le corrette dimensioni dello slideshow.
  3. Script e CSS caricati inutilmente, anche dove non ci sono slideshow.
  4. Script e CSS ulteriori da ottimizzare.

Spero di averti dato qualche spunto di riflessione, e mi piacerebbe sapere cosa ne pensi…

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Maggori informazioni:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

CONTRIBUISCI A QUESTO SITO
Se il mio lavoro ti è stato di aiuto,
e vuoi che io continui a publbicare,
contribuisci allo sviluppo di questo sito
con una donazione su PayPal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca nel sito:

Assistenza specializzata WordPress e WooCommerce

Altri articoli

Mandami un messaggio

Ciao, come posso aiutarti?