Aggiornamento WooCommerce 2.0.11

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

È disponibile da poche ore un aggiornamento di WooCommerce, ben noto plugin per il commercio elettronico su WordPress.

La nuova versione 2.0.11 è un aggiornamento di mantenimento, ricco di bugfix, e con uno sguardo al prossimo WordPress 3.6.

Di seguito i dettagli direttamente dal changelog di WooCommerce. 

  • Tweak – Handling for multiselect fields on checkout, and a filter for third party handling
  • Fix – Duplicate param keys for sale_product shortcodes
  • Fix – Google Analytics tracking use get_order_number() method instead of id
  • Fix – Replaced jQuery placeholder plugin to provide support in older browsers
  • Fix – Rounding for mijireh tax ex. price
  • Fix – Fixed is_on_sale function for products without prices
  • Fix – Updated blockui to prevent errors in WP 3.6
  • Fix – Extra data sanitization in some places
  • Fix – Offer tax class option per variation to use same tax class as parent

Tags: , , ,

5 Risposte a “Aggiornamento WooCommerce 2.0.11”

  1. Ciao,
    inizio con il farti i complimenti per i tuoi contenuti che incrocio spesso. Non lavoro di frequente su WordPress (preferisco Joomla) ma, alle volte, capita di cercare soluzioni per problemi più o meno comuni e qui trovo sempre la soluzione migliore spiegata in modo semplice e chiaro.
    Da tempo sto cercando un plugin per il tracciamento delle vendite effettuate tramite Woocommerce ma non ho trovato nulla di adeguato. Inoltre, non riesco trovare la lista delle variabili da poter utilizzare per creare a mano il GATC (Google Analytics Tracking Code).
    Ho pensato persino di scaricarmi woocommerce in locale poi cercare lì le variabili….

    Consigli?

    Grazie,
    Danilo.

    • Roberto Rota 5 Gen 2014 at 12:49 #

      Ciao Danilo, grazie per i complimenti 😉

      Non ho mai cercato a dire il vero dei plugin Analytics che si spingano così a fondo per WooCommerce, i tracciamenti a seconda dei casi li ho sempre realizzati da solo.
      C’è da dire inoltre che a brevissimo, si parla di fine gennaio, la nuova versione 2.1 di WooCommerce pare preveda parecchie facilitazioni in tal senso, un argomento evidentemente molto richiesto.

      rob

      • Ciao Roberto,
        grazie per la tua gentile risposta. da quando ho postato ad oggi ho continuato a cercar online la risposta al mio dubbio in siti ufficiali oltre che nello stesso pannello di controllo di siti basati su woocommerce che seguo. In uno di essi ho trovato una sezione dedicata proprio a Google Analytics (woocommerce > settings > integration). In essa ho trovato tutto quello che riguarda Google Analytics compreso il controllo delle conversioni nella thank you page. Ottimo, no?

        • Roberto Rota 7 Gen 2014 at 10:46 #

          Si, ottimo davvero, e grazie per averlo condiviso.

          Hai un link a portata di mano per futura memoria?

          Grazie
          rob

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram