Jetpack, plugin tuttofare per WordPress

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Jetpack plugin multiuso per WordPress ricco di funzionalità e servizi

Ho scoperto questo plugin da poco. A dire il vero lo conoscevo già, ma sulle prime temevo fosse un po’ troppo invasivo e pesante per il buon funzionamento di un blog, e l’ho trascurato per un po’.

Poi ho ritrovato  Jetpack by WordPress tra i plugin consigliati per il buon funzionamento di un paio di temi realizzati da Elmastudio, quello in uso in questo blog ora e quello che ho scelto per TevacPhoto, l’ho provato e devo rimangiarmi tutto, potrei anche cambiare idea.

Jetpack by WordPress mette a disposizione di un blog gestito con il popolare CMS numerosi servizi davvero utili e pure diversi frizzi, lazzi e merletti, di quelli che piacciono tanto e che, se fatti bene e non abusati, alle volte non guastano.

Fa veramente tante cose, è facile da usare, ed è realizzato dagli stessi di WordPress, di cui sfrutta pure i servizi cloud per funzionare. Richiede infatti un collegamento al sito wordpress.com, basta la semplice registrazione.

Tramite Jetpack si possono gestire tra gli altri un buon servizio di statistiche, sottoscrizioni via mail, effetti speciali con le immagini, servizi di condivisione con i principali social network, gestire la sicurezza ed i backup, link brevi e shortcode. E la lista è ancora lunga…

Ovviamente bisogna stare attenti a non abusarne, tentazione sempre molto alta, perché il rischio di provare tutto e appesantire davvero il blog c’è sempre.

Un altro rischio è che questi servizi e funzionalità varie, per funzionare, dipendono da server esterni. Se questi dovessero avere dei malfunzionamenti anche il blog ne risentirebbe, ma fino ad ora non mi è mai successo.

Bisogna inoltre stare attenti ad alcune incompatibilità note altri plugin, quasi tutte note come quella che riguarda la convivenza con il noto Contact Form 7. Jetpack nel caso se ne accorge, e ti indica tutte le soluzioni del caso per risolvere i conflitti.

Insomma, per ora mi sta piacendo molto, ed il fatto che dietro ci siano gli stessi sviluppatori del CMS mi sembra un valore aggiunto. È vero che non lo sto sfruttando al 100%, ma non ho riscontrato per ora particolari controindicazioni.

I numerosi servizi disponibili in Jetpack by WordPress

Tags: , , ,

2 Risposte a “Jetpack, plugin tuttofare per WordPress”

  1. Massimo De Dominicis 16 Ago 2012 at 17:18 #

    Sottoscrivo tutto!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Aggiornamento per Jetpack con i Custom CSS | Roberto Rota - 24 Ago 2012

    […] si ricorda di Jetpack, il plugin per WordPress dalle mille risorse? È arrivata la nuova versione 1.7, che si porta in dote tanti bugfix e piccole […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram