Flatsome corre ancora!

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Nuova versione tema Flatsome ottimizzata per le prestazioni

Seguo con molta attenzione lo sviluppo della nuova versione 3 di Flatsome, tema WordPress per la realizzazione di e-commerce, da qualche tempo sicuramente il mio tema preferito.

Il passaggio dalla versione 2 alla 3 è stato impegnativo e talvolta non indolore, ma ha portato in dote notevoli vantaggi e migliorie, funzionali ma soprattutto legate alle prestazioni.

La nuova versione 3.1.6, rilasciata da poche ore, effettua un ulteriore balzo in avanti.

Nelle opzioni avanzate del tema è comparso un checkbox con cui è possibile disabilitare la retro-compatibilità con gli script della versione 2, come evidenziato nella schermata qui sotto, che permette di migliorare ulteriormente le prestazioni del tema.

flatsome-impostazioni-avanzate

Lasciando la spunta la retro-compatibilità è attiva, togliendola la si disabilità.

Tutto bene se si tratta di un’installazione nuova, nata con la versione 3 del tema, e quì è consigliabile disabilitare la funzione senza troppe controindicazioni.

Se invece il sito è stato aggiornato partendo dalla versione 2 del tema, disabilitando la funzione è possibile ritrovarsi il sito “sminchiato” in diverse parti.

Nessun problema, basta riabilitare la retro-compatibilità e tutto torna a posto come prima.

Visto però che ogni possibile incremento delle prestazioni è da tenere in alta considerazione, conviene prendersi il dovuto tempo per mettere a posto le cose.

Il consiglio è di trovare qualche ora di poco traffico, la sera o nel fine settimana, mettere il sito in manutenzione e dopo un bel backup disabilitare la retro-compatibilità, quindi effettuare tutte le correzioni del caso.

Potrebbe essere l’occasione per dare una sistemata, o fare un leggero restyling, di quelle parti del sito che non ti convincono troppo.

Il miglioramento delle prestazioni è tangibile, i visitatori ti ringrazieranno!

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli correlati:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, mi chiamo Roberto...

Mi occupo di progetti web, in particolare siti di e-commerce, ed aiuto molte aziende e professionisti a comunicare e vendere grazie ai loro siti web. 
Conosciamoci meglio…

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Altri articoli

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere maggiori informazioni, consigli e barbatrucchi per migliorare la gestione del tuo sito e la tua esperienza sul web.

Riceverai una mail con un link per confermare la tua iscrizione.

Ciao, come posso aiutarti?