Ho installato PrestaShop

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Installare Prestashop in 5 minuti

Di solito, a chi mi chiede se mi occupo anche di PrestaShop, rispondo che preferisco dedicarmi ad una sola piattaforma, WooCommerce, e cercare di farlo meglio possibile.

Ora mi hanno chiesto di dare un’occhiata un po’ meno superficiale a PrestaShop, per un progetto parallelo che si incrocia con un altro che seguo in WooCommerce, e l’ho fatto.

Ho creato un sottodominio, ho scaricato l’applicazione ed ho seguito le semplici istruzioni per l’installazione, tempo 5 minuti e sono entrato nella dashboard del mio e-commerce fake con PrestaShop.

WooCommerce forse è più amichevole, specie se hai già dimestichezza con WordPress, PrestaShop ti fa capire subito che non scherza.

Si installa davvero in 5 minuti, ed è subito pronto da configurare e personalizzare.

Al contrario di WooCommerce, dove lo store è “solo” una parte di WordPress, PrestaShop è completamente votato allo store.

La gestione è differente, più spartana se vogliamo.

Anche PrestaShop è Open Source, e la bacheca è bacheca per tutti, anche se su PrestaShop si concentra in tre settori principali dai nomi inequivocabili:

  1. Pannello di controllo
  2. Vendi
  3. Migliora

Pure su PrestaShop ci sono quelli che per WooCommerce sono i plugin (moduli) ed i temi, alcuni gratuiti e molti a pagamento.

La principale differenza tra i due, e che probabilmente decide limiti e vantaggi, è che WooCommerce si appoggia ad una struttura già esistente, WordPress, nata per altre faccende, con tutti i suoi limiti.

Limiti che conosco bene, nonostante tutto il bene che gli voglio, e che cerco pure io di minimizzare.

PrestaShop invece nasce per fare e-commerce, solo quello.

La sua struttura è pensata, realizzata e ottimizzata per ottenere il massimo in questo specifico settore.

Ci guarderò per bene nei prossimi giorni, cercherò di capire se ho voglia ed energie da dedicare anche a questo argomento.

 

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli correlati:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao, mi chiamo Roberto...

Mi occupo di progetti web, in particolare siti di e-commerce, ed aiuto molte aziende e professionisti a comunicare e vendere grazie ai loro siti web. 
Conosciamoci meglio…

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Altri articoli

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla mia newsletter per ricevere maggiori informazioni, consigli e barbatrucchi per migliorare la gestione del tuo sito e la tua esperienza sul web.

Riceverai una mail con un link per confermare la tua iscrizione.

Ciao, come posso aiutarti?