Hai un dominio .it? Verifica con chi lo hai registrato, e in fretta!

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Registro Italiano Nomi a Dominio

La storia è semplice: il Registro italiano dei Nomi a Dominio (registro.it), che in pratica è l’Authority italiana, sta annullando tutti i contratti con gli Internet Provider che non hanno provveduto ad effettuare il passaggio da operatore asincrono (Mantainer) a sincrono (Registrar).
Quindi, se il tuo dominio è gestito da uno di questi, potresti avere delle difficoltà o per lo meno qualche rogna per continuare ad utilizzarlo in futuro.

Per scoprire se il proprio dominio è gestito da un Mantainer e non da un Registrar, basta fare il whois del proprio nome a dominio e verificare la sigla dell’Internet Provider che lo gestisce, se questa finisce per “-REG” nessun problema, ma se invece finisce per “-MNT” allora comincia a preoccuparti, perché se non lo è già il tuo dominio finirà a breve nello stato di ”NO-PROVIDER” o “REDEMPTION-NO-PROVIDER”, e a quel punto solo il registrante, cioè tu, potrai e dovrai attivarti per trasferire il dominio ad un nuovo Registrar. Se non lo fai, il rischio è che il dominio, allo scadere del nuovo stato, venga reso disponibile a chiunque lo voglia registrare.

Per fare una ricerca di tipo Whois, basta scrivere “whois nomedominio.it” su un terminale, oppure utilizzare uno dei tanti tools in rete, come quello presente sulle pagine del sito del Registro.it.

In caso di difficoltà, visto che mi occupo proprio di queste cose, contattami privatamente (un tantinello di autopromozione non guasta mai… 🙂 ).

Tags: , , , , ,

6 Risposte a “Hai un dominio .it? Verifica con chi lo hai registrato, e in fretta!”

  1. kOoLiNuS 17 Mag 2011 at 07:42 #

    grazie per la news … sto verificando in questo momento 😀

    • kOoLiNuS 17 Mag 2011 at 07:44 #

      … fiuuuu, tutto OK qui. Credo dipenda dall’aver preso ab-origine un ISP serio come riferimento, no?

      • robrota 17 Mag 2011 at 15:20 #

        Beh, sicuramente, ma sono altrettanto seri quei mantainer che hanno ritenuto opportuno non effettuare il passaggio a registrar, mettendo però preventivamente al sicuro la situazione dei clienti.

        • kOoLiNuS 17 Mag 2011 at 15:43 #

          certo!
          fintanto che chi offre servizi ai clienti lo fa veramente, ed in ogni scelta, io son sempre contento 🙂

  2. Paolo Portaluri 18 Mag 2011 at 13:34 #

    Ottima segnalazione. Grazie.
    Il mio dominio personale è OK.
    Di quelli registrati con tuonome.it alcuni vanno bene, altri sembrerebbe di no, ma penso che li aggiorneranno automaticamente pian piano.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Domini italiani senza padrone… - 16 Mag 2011

    […] ho scritto 4 righe in più qui, sul mio blog personale. Leggi anche:4° Raduno degli iPod ed iPhone maniaci italianiRitorna per […]

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram