Quo vadis, Apple?

ATTENZIONE: questo articolo è più vecchio di un anno, e potrebbe non essere più attuale, sei pregato di tenerne conto.

Senza nulla togliere ai doverosi quanto innumerevoli tributi all’uomo, straordinario, prima o poi ci si dovrà chiedere pure che ne sarà di Apple, della “sua” Apple, ora che Steve Jobs non c’è più.

Di sicuro, nella sua lungimiranza, avrà tracciato la strada per i prossimi anni, starà ai suoi successori dimostrare le capacità di raccoglierne l’eredità, un fardello decisamente pesante per chiunque.

Prima o poi, quando di Steve Jobs sopravviverà solo il ricordo, i vertici di Cupertino saranno costretti a pensare, decidere e soprattutto creare in totale autonomia, ed allora sarà davvero inevitabile il chiederai che fine farà Apple.

Che ne pensi?
Domande? Suggerimenti?
Lascia un commento…

Condividi se ti è piaciuto!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Maggori informazioni:

Roberto Rota

Roberto Rota

Libero professionista, un "artigiano del web", lavoro nella comunicazione in rete da quando esiste Internet. Mi occupo principalmente di assistenza su WordPress e assistenza e consulenza WooCommerce, seguo la realizzazione di progetti web, in particolare siti di e-commerce, visibilità e comunicazione in rete. Il mio curriculum è su Linkedin, e mi puoi trovare anche su Instagram, FaceBook e Twitter.

DAI IL TUO CONTRIBUTO

Se il mio lavoro ti è stato di aiuto, contribuisci alla continuità di questo sito.
Basta una piccola donazione su PayPal, una pizza e una birra alla tua salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cerca nel sito:

Assistenza specializzata WordPress e WooCommerce

Altri articoli

Hai bisogno di aiuto o maggiori informazioni su questo articolo? Contattami:

Ciao, come posso aiutarti?