Serve aiuto con WordPress? Contattami al 345-5394278

Assistenza WordPress

Assistenza WordPress ProfessionaleInstallazione in sicurezza, verifica malfunzionamenti e compatibilità, ottimizzazione prestazioni, trasferimento di hosting.

Assistenza WooCommerce

Assistenza store WooCommerceInstallazione, configurazione ed ottimizzazione e-commerce con WordPress, assistenza e personalizzazione.

Piani di Manutenzione

Manutenzione WordPressIl tuo sito WordPress sempre aggiornato, verifiche regolari per vulnerabilità e funzionamento, gestione del backup.

SPF e problemi di invio della posta

mail-sentHo ricevuto diverse segnalazioni, in questo ultimo periodo, di persone che si vedono rifiutare i loro messaggi di posta elettronica da taluni provider, e nel messaggio di errore si parla di problemi con gli SPF.

Per i non addetti ai lavori, [W:Sender Policy Framework] (SPF) è un progetto destinato a qualificare gli invii di posta elettronica tramite informazioni trasmesse con i DNS. In sostanza una protocollo per rendersi amici i servizi antispam, con cui si informa il mondo che il tal server mail, indirizzo ip o nome host è autorizzato ad inviare posta elettronica per il tal dominio.

Allo stesso tempo è una valida misura antiSPAM, il server mail che si vede recapitare un messaggio di posta può scoprire immediatamente, tramite una query DNS, se il server che lo ha inviato è tra quelli autorizzati per il dominio del mittente.
Chiaro che non basta questo a decidere se una mail è SPAM o meno, ma è di sicuro un buon attestato nel punteggio finale.

Non è ancora stato adottato da tutti, ma la percentuale comincia ad essere interessante e sempre in crescita, e soprattutto viene utilizzato dagli antiSPAM più noti come uno dei tanti test a disposizione per la valutazione di un messaggio. Anche il servizio mail di Google lo ha adottato, tutto dire…

Adesso cerchiamo di conoscere meglio gli SPF, e  possibilmente un’infarinatura sul perché e come utilizzarli, anche per evitare questo fastidioso problema delle mail rifiutate per colpa loro, o meglio per colpa del loro mancato utilizzo.
Continua a Leggere →

Plesk: Qmail o Posftix?

Decisamente Qmail!

Da qualche tempo, credo con la versione 9, installando Plesk si può scegliere tra Postfix e Qmail come server mail.

Parallels Plesk PanelDopo aver aspettato a lungo questa opzione, perché Postfix mi piace molto di più come mail server, ho deciso che per l’accoppiata Plesk + Postfix non è ancora il momento.

Semplicemente allo stato attuale (Plesk 9.2.1) quelli di Parallels a mio avviso non hanno ancora preso bene le misure di Postfix, mentre con Qmail oramai si destreggiano con più sicurezza e padronanza.

E poi Qmail, una volta che ci si è fatta l’abitudine, non è poi quell’osso che si pensa all’inizio…

I love Instagram