Uomini con il borsello…

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Borsello Maschile anni 70

Da un po’ di tempo mi sento circondato da uomini con borsello a tracolla, spuntano come i funghi, mi sembra di essere tornato negli anni 70. A dire il vero i borselli anni 70 erano di pelle o presunta tale, portati a mano, con un laccetto da polso perché non cadesse, quelli a tracolla sono venuti poco dopo, naturale evoluzione della specie.

Sono tornati, solo le tracolle per fortuna, in materiali più moderni, ma quando ne vedo una inevitabilmente il pensiero corre ad una canzone del simpatico complessino Elio e le Storie Tese, che mi viene subito da fischiettare:

Ragazza che limoni sola, denoti spigliatezza.
Tant’è che c’è chi invidioso ti sussurra così: bea mona
(che in veneziano vuol dire che se te guanto e te scaveso in quatro tochi che no ti mia ca te capisse un casso etc.)

Il ragazzo spigliato col borsello che tal può definirsi,
lui lo sa che il borsello contiene quel bisogno d’amore che hai tu, ragazzina spigliata che limoni da sola.

(…)

C’è un amore in ogni borsello.
Se il tuo è proprio in quello che sfoggia lui,
ritorna al Parco Capello , lo troverai la.
Ma in quel capannello di uomini col borsello
lui solo lo avrà in budello, e gli altri in finto bue.

(…)

O ti fia menitea da soa, faghe veder tuti che ti se sgarszoa;
so al Parco Capeo , so sempre a tracoa, el me ripien te fa goa;
versime co a ciave che ti ga in cor, fumite un spineo, fame far l’amor,
l’amor sfacia’ che nisuni te ga da’, sora go un carteo con scrito so el piu’ beo.
Ciuke va de bone parche’ se un furegon, mi so qua co Elio scavesa’ e me faso un trombon.

(…)

Tags: , ,

Nessun commento ancora.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram