Maroni ed il discutibile senso del lusso

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

L’ex ministro Maroni dice al corriere:

“Definire lusso un mezzo di dieci metri significa non avere la percezione della realtà.”

Vallo a dire, caro Maroni, a tutti quelli che fanno fatica ad arrivare a fine mese, che di sicuro hanno una percezione della realtà molto più realistica della tua, con tutte le mazzate che gli arrivano anche (e soprattutto) grazie a quelli come te.

Esempi di bagnarole da 10 metri che, secondo Maroni, non sono un lusso.

Questa barca secondo Maroni non è un lusso

Anche questa barca secondo Maroni non è un lusso

Tags: , , , ,

2 Risposte a “Maroni ed il discutibile senso del lusso”

  1. Cristiano 5 Dic 2011 at 15:09 #

    Da frequentatore delle banchine ammetto che una stupidata è quello di legarlo solo alla lunghezza e non al valore ed al tipo di barca.
    Una barca a vela di 12 m usata anche in ottimo stato può costare intorno ai 30k€ e non si spende altro durante l’anno (spesso con 50 € di gasolio ci fai tutto l’anno). Un gommone di 8 m con due motori da 250 Hp costa di benzina svariati centoni ogni volta che ci si fa un giro. Il concetto di lusso è un pò slegato dalla lunghezza, quindi.
    Di sicuro il pulpito da cui arriva la predica non è dei più autorevoli, però…

  2. Cristiano 6 Dic 2011 at 09:07 #

    Per onore della cronaca le barche a vela hanno una riduzione del 50% rispetto a quelle a motore. Resta che se anzichè la lunghezza prendevano come soglia l’immatricolazione mi sembrava meglio.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram