L’età ed il senso della neve

ATTENZIONE: questo articolo è stato scritto oltre un anno fa, ed i contenuti potrebbero non essere più validi o compatibili. Sei pregato di tenerne conto, e se hai informazioni in merito di segnalarmele, grazie.

Mentre spalavo neve per liberare l’auto da giorni di isolamento, pensavo che una volta, tanti anni fa, ai primi fiocchi di neve la prima cosa che mi veniva in mente era di preparare l’attrezzatura fotografica per uscire a far scatti.

Pensavo che sarebbe stato bello rifarlo, e via via, mentre spalavo, facevo mente locale di quello che mi sarebbe potuto servire. Cavalletto, qualche filtro forse, soprattutto abbigliamento caldo.

Finito di spalare, e la neve era davvero tanta visto che ho dovuto liberare tutto il vialetto, ero talmente infreddolito e bagnato che tutti i buoni propositi sono andati a farsi benedire, a fronte di una doccia e di una cioccolata, nell’ordine e tutte rigorosamente bollenti.

Vedremo domani, mi sono detto, ma la neve il giorno dopo non è così bianca, ed il meteo promette il peggio…

Tags: ,

Nessun commento ancora.

Dubbi o suggerimenti? Lascia un commento!

I love Instagram